Fare il bucato senza usare l’acqua ed ottenere pulito e freschezza: risparmio assicurato

Se volete imparare a fare il bucato a secco in casa, senza sprecare acqua e soldi in lavanderia, ecco cosa dovete assolutamente sapere.

Imparare a lavare a secco in casa è molto utile, soprattutto per quei capi che lo richiedono e che possono rovinarsi a contatto con l’acqua. Se, fino ad oggi, questi vestiti li avete dovuti portare in lavanderia, attendendo per giorni e giorni e spendendo per il servizio, ora vi insegniamo come potete farlo nella comodità di casa vostra: il risparmio è notevole.

Fare il bucato a secco in casa
Fare il bucato a secco in casa: ecco come si fa (Universomamma.it)

Per il lavaggio a secco fatto in casa non servono molti strumenti e imparare a farlo è l’ideale poiché permette di acquistare capi in seta ed in lana a cuor leggero, sapendo che li si potrà lavare quando si vuole senza doversi recare in lavanderia. Se qui usano detergenti appositi a base chimica, come il percloroetilene, ci sono anche dei prodotti naturali perfetti da usare a casa: ecco quali sono.

Bucato a secco in casa: usa questi prodotti per un risultato perfetto

Il primo imbattibile detergente da usare per il lavaggio a secco è il bicarbonato di sodio, vero jolly per le pulizie e l’igienizzazione. Create una miscela con 3 cucchiaini di bicarbonato, 1 cucchiaino di acqua frizzante e 2 cucchiaini di aceto di vino bianco, poi intingete un batuffolo di cotone e tamponate la crema sulle macchie del tessuto, rimuovendola con un panno umido. Ottimo è anche il succo di limone mischiato con il sale, sempre da tamponare sulle macchie e da lasciare agire per 30 minuti: successivamente, con un panno bianco in microfibra inumidito, rimuovete la soluzione e lasciate asciugare.

Fare il bucato a secco in casa
Fare il bucato a secco in casa: ecco come si fa (Universomamma.it)

Per pulire a secco, però, sono in vendita anche degli appositi kit, all’interno dei quali solitamente si trova un pretrattante da stendere sulle macchie. Successivamente, si deve inserire l’abito all’interno di un sacchetto e va poi messo in lavatrice con un foglietto acchiappa colori.

Dopo il lavaggio completo, il sacchetto ancora chiuso va messo in asciugatrice, da azionare per circa 30 minuti alla fine dei quali si può aprire il sacchetto per stendere il capo e concludere l’asciugatura.

Ora che avete imparato a lavare i vestiti a secco anche in casa, non avrete più problemi ad acquistare capi di tessuti particolari: la lavanderia non vi servirà più e tutti i vostri amici vi chiederanno qual è il segreto dei vostri capi perfetti!

Impostazioni privacy