maestro picchia bambiniUn maestro d’asilo picchiava i suoi alunni, è stato incastrato dalle telecamere.

Un insegnante di asilo è finito agli arresti domiciliari dopo essere stato colto in flagrante mentre picchiava e maltrattava i suoi piccoli alunni, bambini dai 2 ai 5 anni.

I carabinieri di Pero (Milano), per ordine del gip del tribunale di Milano, hanno messo sotto custodia cautelare un maestro d’asilo che utilizzava metodi violenti per gestire i bambini di cui era incaricato di occuparsi. I piccini venivano afferrati e sollevati per il colletto o per un braccio, spintonati, presi a calci e sculacciati.

Il maestro urlava: “hai finito?”, “vuoi il papà? Te lo dò io...”, mentre i piccoli indifesi piangevano.

I carabinieri, tramite le telecamere nascoste in classe hanno assistito a 42 episodi di violenza nei confronti di questi piccoli.

I bambini venivano gettati a terra, sgridati con violenza, tirati per le orecchie. In alcune immagini si vedono gli alunni in cerchio e il maestro dare un calcio alla testa a uno di loro.

Unimamme, cosa ne pensate di questa vicenda di cui si parla su Il Corriere?

Unimamme, noi vi lasciamo con la legge che finalmente introduce le telecamere negli asili nido, anche se per ora solo in una Regione.