Home Mamma & Co. Accade nel mondo Bambini scomparsi: 4 piccoli su 5 non vengono più ritrovati

Bambini scomparsi: 4 piccoli su 5 non vengono più ritrovati

CONDIVIDI

bambini scomparsi

Telefono Azzurro condivide i dati riguardanti i bambini scomparsi, 177 sono le segnalazioni arrivati al numero dedicato e di questi solo 30 sono stati ritrovati.

Bambini scomparsi: i dati di Telefono Azzurro

Nel nostro Paese,  scompare un bambino ogni due giorni, 4 su 5 piccoli non vengono più ritrovati.

Stiamo parlando di migliaia di bambini e adolescenti, soprattutto di minori stranieri non accompagnati Secondo i dati di Europol sono almeno 10 mila i minori stranieri non accompagnati che purtroppo scompaiono poco dopo il loro arrivo nel Continente. Pochissimi di loro vengono ritrovati, la maggior parte entra a far parte dell’esercito dei bambini sfruttati sessualmente o nel lavoro minorile, a volte addirittura uccisi, come si legge tra i dati riportati da Telefono Azzurro.

Nel 2017 sono state 177 le segnalazioni al numero 1160000 con una media di 3,5 denunce a settimana.

Solo 30 di questi sono stati ritrovati. A questi dati bisogna aggiungere il fatto che non sempre la scomparsa di un minore viene denunciata. Basti pensare che il 60% dei piccoli migranti scompare.

La seconda causa di sparizione è determinata da casi di abuso e violenza in famiglia. Questo incide per il 12,4% . In Italia la regione con più casi di questo tipo in aumento è il Lazio, a cui segue la Lombardia.

Dal 2011 ci sono state 1,2 milioni di chiamate per bambini scomparsi in tutta Europa.

La situazione più grave si ricontra in Romania e, in generale, nell’Europa dell’Est.

Infine da maggio è attivo il progetto Amina, come si legge su Repubblica. Si tratta di una App gestita da Telefono Azzurro chiamata Minila che fornisce ai minori stranieri le informazioni sui loro diritti e sui servizi a disposizione.

Tramite questo strumento possono avere un pasto, un posto per dormire e il wi fi.

Unimamme, voi cosa ne pensate di questi drammatici dati? Ne eravate al corrente?

Noi vi lasciamo con uno strumento che ha consentito di ritrovare 3 mila bambini scompari.