Home Mamma & Co. Accade nel mondo Tre teenager inventano la cannuccia antistupro che rileva droga nei drink

Tre teenager inventano la cannuccia antistupro che rileva droga nei drink

CONDIVIDI

Cannuccia antistupro

L’incredibile invenzione di tre teenager che potrebbe salvare migliaia di donne: ecco la cannuncia antistupro.

FLORIDA – Si chiama Smart Straw (cannuccia intelligente) la geniale cannuccia antistupro riutilizzabile ideata tre studentesse di Miami per permettere non solo a se stesse ma a tutte le donne che la utilizzeranno di godersi un drink nei locali senza paura di assumnere inconsapevolmente le tipiche droghe da stupro.

Quella che sembra una normale cannuccia, infatti, si colora di azzurro se rivela anche minime quantità Di Ketamina, Ghb o Flunitrazepam nel drink in cui è immersa. Un’idea, quella delle giovanissime Victoria Roca, Susana Cappello e Carolina Baigorri, tanto semplice quanto geniale.

Il bello è che, a differenza degli altri kit antidroga già presenti sul mercato, questa cannuccia antistupro è decisamente più discreta: “All’apparenza sembra una cannuccia come le altre. In realtà, all’estremità inferioriore, ci sono due test antidroga. Quando la immergi ti dice subito se il drink è alterato o meno” spiegano le ragazze. In effetti non sarebbe il modo migliore di presentarsi a un ragazzo che ti ha gentilmente offerto un drink se sottoponessimo la bevanda a un test antidroga davanti ai suoi occhi. In questo modo, insomma, le ragazze potrebbero essere sicuramente più stimolate a fare il test sui loro drink senza timore di passare per malfidenti.

Le ragazze, tra i 17 e i 18 anni, hanno ideato la cannuccia antistupro in occasione di laboratorio dedicato all’imprenditoria organizzato dal loro liceo, la Gulliver Preparatory School. L’idea è piaciuta talmente tanto che per trovare fondi necessari a realizzarla è stata presentata al ‘Business Plan Challenge High School Track’, indetto dal Miami Herald, vincendo il primo premio.

E voi Unimamme non vorreste un set di cannucce antistupro da dare un giorno a vostra figlia affinché esca più tranquilla?


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it