Alcuni scienziati hanno scoperto perché lo stress fa diventare i capelli bianchi.

capelli bianchi stress
Capelli bianchi la scienza spiega il legame con lo stress – Universomamma.it

Alcuni scienziati dell’università di Harvard e dell’Università di San Paolo hanno collaborato per scoprire il collegamento tra stress e capelli bianchi.

Stress e capelli bianchi: uno studio

Dai 30 anni in poi uomini e donne possono cominciare ad avere i capelli bianchi. Principalmente questo deve essere attribuito al normale processo di invecchiamento, ma a fare la sua parte è anche lo stress. “Comprendere come i nostri tessuti cambiano sotto stress  è il primo passo verso l’eventuale trattamento che può arrestare o ripristinare l’impatto dannoso dello stress” ha dichiarato Ya-Chieh Hsu, dell’Università di Harvard.

I ricercatori stavano svolgendo uno studio sul dolore, usando topi dal pelo scuro e somministrando loro una tossina per indurre dolore intenso.

capelli bianchi 1
Capelli bianchi la scienza spiega il legame con lo stress Universomamma.it

“Circa quattro settimane dopo l’iniezione, la pelliccia degli animali era diventata completamente bianca” ha spiegato Thiago Mattar Cunha, dell’università brasiliana di San Paolo. Ecco come si è svolto l’esperimento sui topi:

  • è stata iniettata la tossina sui topi
  • poi sono stati trattati con un farmaco in grado di bloccarne la trasmissione nelle fibre simpatiche

LEGGI ANCHE > CAPELLI BIANCHI: IL MOTIVO PER CUI VENGONO E I MITI DA SFATARE

Conha commenta così: “abbiamo osservato che il processo di perdita del colore della pelliccia è stato bloccato dal trattamento”.  Ya-Chieh Hsu, autore della ricerca, aggiunge: “ora sappiamo con certezza che lo stress è responsabile di questo specifico cambiamento del colore dei capelli e sappiamo come funziona”. Il dolore nei topi infatti ha innescato il rilascio di adrenalina e cortisolo, facendo battere più forte il cuore, aumentando la pressione sanguigna e causando uno stress acuto. Questo processo ha velocizzato l’esaurimento delle cellule staminali che producono melanina nei follicoli piliferi. “Mi aspettavo che lo stress fosse un male per il corpo. Ma l’impatto dannoso che abbiamo scoperto andava oltre ciò che immaginavo. Dopo pochi giorni, tutte le cellule staminali sono andate perse, e una volta perso non puoi rigenerare il pigmento: il danno è permanente”.

Inoltre, analizzando i geni degli animali, i ricercatori hanno identificato la proteina che danneggia le staminali e causa lo stress. Quando la proteina è stata sommessa il trattamento ha impedito il cambiamento di colore del pelo. Hsu ha spiegato: “questi risultati non sono una cura o un trattamento per i capelli grigi. La nostra scoperta, fatta nei topi, è solo l’inizio di un lungo viaggio” alla ricerca di una soluzione per le persone.” 

Unimamme, cosa ne pensate di questo studio pubblicato su Nature?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

capelli bianchi
Capelli bianchi la scienza spiega il legame con lo stress Universomamma.it