Carlotta Mantovan, a distanza di 7 mesi dalla morte del conduttore, è tornata a lavorare.

La vedova di Fabrizio Frizzi, Carlotta Mantovan, è tornata al lavoro su Rai3 dopo una pausa di 7 mesi dalla morte del noto conduttore.

In occasione di una puntata di Storie italiane intitolata La mia rinascita, in onda su Rai 3, la Mantovan, ha rilasciato un’intervista in cui spiega la sua decisione e le sue motivazioni.

“Per ricominciare si parte da Stella, dalla necessità di andare avanti per lei. Io ho sempre lavorato, mi ero presa una pausa, perché come molti forse sanno ho dovuto lasciare il mio precedente lavoro perché si trasferivano a Milano e quindi ho ricominciato a Rai 3 a Tutta Salute.”

La conduttrice ha parlato di sua figlia, che frequenta l’ultimo anno della scuola materna e, ogni tanto, cerca di fare “la furbetta”, cercando qualche scusa per stare a casa.

“Stella è una bambina solare, è molto più grande della sua età. Carlotta Mantovan: “Riparto da Stella, vado avanti per lei. Le ho trasmesso la passione per i cavalli. Mi imita molto, vuole fare tutto quello che faccio io“.

Questa mamma sarà anche al fianco di Antonella Clerici a Portobello, su Rai3 con la trasmissione Portobello.

Noi speriamo che questa famigliola prosegua serenamente dopo il lutto che l’ha colpita.

Unimamme, noi vi lasciamo con il primo giorno di scuola di Stella.

Unimamme, cosa ne pensate dell‘intervista della Mantovan su Storie italiane?