elena santarelli giornata tumori infantili
fonte: web

Elena Santarelli parla delle terapie del figlio Giacomo.

Come sapete Elena Santarelli e la sua famiglia sono impegnati nella lotta al tumore del piccolo Giacomo, figlio maggiore della showgirl.

Il 15 febbraio è stata la Giornata mondiale contro i tumori infantili, dal momento che la showgirl è la madrina del progetto Heal, una onlus che si occupa del settore di ricerca sui tumori cerebrali in età pediatrica, ha deciso di comparire in tv per sensibilizzare su questo importante tema.

Elena Santarelli parla dei tumori infantili

Ospite a La vita in diretta, Santarelli ha dichiarato: “tutt’ora ho una sensazione di paura, però credimi che all’inizio questa situazione era gigantesca“.

Come avere un vortice davanti, non riesci a respirare quando ti danno questa notizia“.
La testimonial del progetto Heal ha commentato: “ho capito che bisognava attivarsi anche a livello sociale per aiutare le persone che erano nello stesso nostro cammino, in particolare quelle del Bambino Gesù“.

Durante la trasmissione è andato in onda un filmato sui bimbi affetti da tumore, in ospedale.

Mi sono commossa. I bambini non dovrebbero affrontare questo percorso”, ha affermato Elena Santarelli senza trattenere le lacrime: “Non è facile accompagnare tuo figlio a fare le terapie. Non è facile vedere piccoli, grandi, adolescenti… senza capelli e con le flebo attaccate. È anche un lavoro interiore abbastanza forte”.

La Santarelli ha sottolineato il lavoro dei medici che devono dare orribili notizie ai genitori dei bambini.

Unimamme, cosa ne pensate di quanto riportato su Today?

ha difeso il figlio Giacomo.Noi vi lasciamo con il momento in cui