Home Figli Sicurezza Fasce per bambini: quando diventano pericolose secondo gli esperti

Fasce per bambini: quando diventano pericolose secondo gli esperti

CONDIVIDI

fasce per bambini

Le fasce per bambini possono essere pericolose, secondo una ricerca.

Fasce porta bambini: i pareri degli esperti

Molti genitori usano le fasce per bambini ritenendo che siano sicure, ma ora uno studio di origine australiana mette in dubbio questa nostra sicurezza.

Dal 2010 3 bambini australiani sono soffocati o morti a causa delle fasce porta bambini e potrebbero esserci stati altri gravi incidenti che hanno coinvolto questi strumenti e non sono stati segnalati.

La Consumer Product Safety Commission ha riportato su un documento risalente al febbraio scorso, che tra il gennaio 2003 e settembre 2017, 17 bambini sono morti nel porta bimbi e 67 sono rimasti feriti a causa di essi.

Il dottor Nicola Spurrier sostiene però che le fasce per bambini non sono il problema. Il vero pericolo risiede nel fatto che i bimbi si rannicchiano in posizione a C con la bocca e il naso contro il petto di chi indossa la fascia. In questo modo i bambini non riescono a respirare bene e, nei casi più gravi, soffocano.

“Quella posizione benché sia confortevole nel grembo non è confortevole all’esterno o sicura per i bimbi una volta nati” dichiara il dottor Spurrier.

Nel 2010 una mamma, Lisa Cochran, ha perso il figlio di 7 mesi soffocato nel giro di pochi minuti mentre si trovava nella fascia.

Successivamente il suo porta bambini è stato richiamato indietro dall’azienda, ma  il CPSC ha ribadito che il problema non era il porta bimbi ma la posizione dei piccoli nelle fasce.

I neonati tendono a disporsi ad arco, come quando stavano nel grembo della mamma.

Inoltre nei primi mesi di vita i piccini non riescono a controllare la testa perché i muscoli sono ancora deboli.

“Il tessuto della fascia può comprimere il naso e la bocca dell’infante bloccando il respiro e soffocando il bimbo in un minuto o due”.

Holly Fitzgerald, CEO di Kidsafe, un’organizzazione che si focalizza sulla prevenzione degli incidenti dei bambini sostiene che i genitori non debbano smettere di usare la fasce, ma devono imparare a usarle correttamente.

Gli esperti consigliano di tenere i bimbi in verticale, con la fascia legata stretta.

Il naso e la bocca dei bambini dovrebbero essere chiaramente visibil, in modo che le vie aeree rimangano libere.

Cercate i segnali, come un bambino che si agita o si blocca, una leggera tinta blu sulla pelle”.

I genitori devono quindi leggere bene il libretto delle istruzioni delle fasce porta bimbi e degli altri strumenti, usando buon senso. Tante tragedie si potrebbero prevenire così.

Unimamme cosa ne pensate di questi consigli riportati su United States Consumer Product Safety Commission?

Noi vi lasciamo con 8 consigli per usare in sicurezza fasce e marsupi.