“Questa sono io”: mamma di 3 figli in un anno non si vergogna della sua pancia

Una mamma australiana che ha avuto 3 figli in 11 mesi ha pubblicato le foto del suo corpo dopo i parti per dire di non vergognarsene.

Spesso dopo aver partorito le donne si sentono diverse e non si piacciono. Non si riconoscono nel nuovo corpo, che avendo concepito e portato avanti una gravidanza per 9 mesi, è per forza di cose cambiato. Il motivo di ciò però spesso però è indotto da ciò che la società ci propone.

Una mamma, Eliza Curbi, ha deciso di raccontarsi forte della sua esperienza di mamma di 3 figli in pochi mesi.

Dopo tre figli in 11 mesi una mamma mostra la sua pancia post-parto

Eliza Curby, che ha scritto sulla sua esperienza come neo mamma nel suo blog Twingenuity, ha avuto la sua prima bambina nel gennaio 2016. Solo dopo 6 settimane ha scoperto di essere di nuovo incinta, questa volta di due gemelli maschi.

Dopo la nascita dei suoi figli, il suo ventre era pieno di smagliature e – invece di coprirle o di imbarazzarsi del suo nuovo corpo – ha deciso di celebrarlo per tutto quello che ha fatto per lei.

Eliza ha infatti condiviso una foto su Instagram della sua pancia post gravidanza con un messaggio per molte donne, che potrebbero vergognarsi dopo la nascita dei loro bambini:

“Solo perché…

Perché non sono imbarazzata dalle cicatrici che il mio corpo ha.

Perché sono fiera di ciò che il mio corpo ha fatto per me.

Perché molte donne sentono il bisogno di nasconderle.

Perché le donne famose postano “guardate il mio corpo dopo tre settimane dal parto” e fanno un ritratto irrealistico di che cosa significhi essere madri.

Perché mi sento bellissima nella mia pelle, anche se ne ho molta!”. 

Eliza dice al  Scary Mommy che spesso le donne dello spettacolo danno delle aspettative irrealistiche alle neo mamme per ritornare allo stesso stato di forma che si aveva prima della gravidanza nel più breve tempo possibile. “Non sono imbarazzata o mi vergogno e voglio che altre donne si sentano bene con i loro corpi post parto”. dice Curby. “Se non assomiglio a  Kim Kardashian o a Beyoncé o a qualcun altro, voglio incoraggiare le donne ad accettarlo e a sentirsi a proprio agio nella propria pelle”.

Le foto della tris mamma si focalizzano sulla sua pelle un po’ cadente, che molte di noi fanno di tutto per nascondere. I nostri corpi hanno avuto avuto un bambino – nel suo caso tre bambini in meno di un anno – e non è che possibile che ritornino come prima.

Dobbiamo concederci una pausa ed essere grate ai nostri corpi, smagliature comprese.

Ecco come conclude il suo post:

Perché la bellezza può assumere diverse forme.

Perché posso.

Perché anche voi dovreste essere orgogliose.

Questa sono io…perché amo il mio corpo.

E voi unimamme cosa ne pensate?

Intanto vi lasciamo con il post che parla del fatto che le pance piatte subito dopo il parto non siano realistiche. 

Firma: Valentina Colmi

Notizie Correlate

Commenta