Home Figli Alimentazione IKEA confessa: le polpette più amate dai bambini non sono svedesi

IKEA confessa: le polpette più amate dai bambini non sono svedesi

CONDIVIDI

Köttbullar

Cade un mito per i clienti IKEA: il colosso svedese ha rivelato la provenienza delle mitiche polpette tanto amate dai bambini (ma anche dagli adulti).

Il Köttbullar, ovvero il piatto di polpette con purè di patate e confettura ai mirtilli è un grande classico per i clienti IKEA, che da decenni, ormai, dimostrano di apprezzare un piatto che non manca mai nei menu del colosso di mobili svedese.

Le polpette IKEA sono fatte con carne di manzo e maiale (84%), cipolla, pan grattato, uova, acqua, sale e pepe, una ricetta tanto semplice quanto gustosa che fino a oggi si pensava essere tipicamente svedese.

Ma non è così, come ha confessato l’account Twitter ufficiale della Svezia: «Le polpette svedesi sono in realtà basate su una ricetta che Re Carlo XII ha importato dalla Turchia all’inizio del diciottesimo secolo. Atteniamoci ai fatti!».

Con oltre 7.500 condivisioni, il tweet è stato sommerso da più di 500 risposte di utenti delusi, stupiti e divertiti. «Tutta la mia vita è una bugia» ha twittato  un follower svedese, racchiudendo appieno il pensiero di molti.

E voi Unimamme avete mai provato le polpette IKEA?


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it