principe William

Il Principe William parla della perdita della madre.

Il Principe William, così come gli altri reali ci appaiono come persone che hanno tutto, giovani, in salute, con belle famiglie, senza problemi economici, osannati, ma spesso ci dimentichiamo che anche loro sono esseri umani a cui non sono preclusi lutti e drammi.

Il Principe William parla della madre

Di recente, il Principe William ha partecipato a un documentario della BBC, intitolato  Royal Team Talk: Tackling Mental Health in cui il Duca di Cambridge e 5 giocatori di football discutono di temi che una volta venivano considerati tabù:

  • la perdita
  • la salute mentale

In questa occasione il Principe William ha condiviso un ricordo intimo, parlando del dolore attraversato quando, ancora adolescente, perso la madre, Diana.

“Penso che quando si è in lutto in giovane età, in qualsiasi momento, ma soprattutto in giovane età, senti un dolore che non è paragonabile a nessun altro dolore. E sai che nella tua vita sarà molto difficile imbatterti in un dolore peggiore” ha dichiato il Duca di Cambridge.

Il Principe William, a seguito del lutto, è entrato in contatto con persone che avevano vissuto esperienze simili e, successivamente è diventato pilota di elioambulanze.

“Ho capito che la morte può essere sempre dietro l’angolo, e anche in ambiti come quello dell’esercito, dove i sentimenti tendono ad essere messi da parte, ho capito quanto ci sia bisogno di relazionarsi, di parlare” . Il Duca di Cambridge ha motivato questa necessità con il fatto che nessuno è un robot.

Nel 2017 era stato il Principe Harry, suo fratello, a raccontare le conseguenze della morte della madre su di lui e il trauma dell’obbligo di dover sfilare dietro il carro funebre, all’epoca.

Il Duca del Sussex aveva parlato di “tirare fuori la testa dalla sabbia” e di chiedere aiuto a un terapista.

A quanto pare la famiglia di Diana ha mantenuto rapporti saldi con i nipoti, dopo la tragedia.  Durante l’orazione funebre, il conte Spencer aveva detto: “noi, la tua famiglia di sangue, faremo sì che le loro anime crescano non solo nel dovere e nella tradizione, ma anche libere di cantare”.

Solo qualche giorno fa, annunciando la nascita del figlio primogenito Archie, il Principe William aveva ricordato anche il conte Spencer, appunto e le sorelle Jane Fellowers e Sara McCorquodale.

Unimamme, cosa ne pensate di queste dichiarazioni del futuro Re d’Inghilterra di cui si parla sul Daily Mail?

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore