Home Mamma & Co. Accade nel mondo “Sarò con te”: mamma in fin di vita pensa al futuro della...

“Sarò con te”: mamma in fin di vita pensa al futuro della figlia di 1 anno

CONDIVIDI

mamma lascia regali

Una storia che vi lascerà senza parole e vi righerà il volto di lacrime. Una mamma ha deciso di fare qualcosa di speciale per la figlia fino al compimento dei 18 anni. Qualcosa che le legherà per sempre, anche quando lei non ci sarà più.

Prima di morire una mamma lascia regali alla figlia

Una mamma di una bambina piccola ha avuto una diagnosi terribile: un tumore al seno triplo negativo, una forma di cancro molto aggressiva, molto difficile da curare. Un destino segnato quello per Elisa Girotto, 40 anni, direttrice di banca del trevigiano e mamma di Alice.

Un destino purtroppo comune a tante donne, vittime di quel maledetto tumore al seno che è ancora la principale causa di morte tra le donne colpite dal cancro. E purtroppo sono sempre più giovani le donne che si ammalano di cancro al seno.

Quattro interventi chirurgici e la chemioterapia non sono serviti a salvare Elisa. Lo scorso luglio i medici le hanno detto che le restavano due mesi di vita.

Il motivo per cui la storia di Elisa è salita alla ribalta delle cronache è per il gesto straordinario che ha commosso tutti.

La donna, sapendo di non poter guarire, ha prima deciso con il compagno e padre di sua figlia di anticipare le nozze già in programma, che si sono celebrate il 12 agosto, poi ha lasciato tutti senza parole, comprando regali di compleanno per la figlioletta fino al suo 18° compleanno.

Elisa Girotto (Foto Facebook)

Elisa, purtroppo, ha potuto festeggiare solo il primo compleanno della sua bambina, il 21 agosto, ma da mamma affettuosa ha voluto fare regali alla figlia anche quando lei non ci sarà più.

Così un giorno, il compagno Alessio Vincenzotto, ha visto arrivare a casa tanti pacchetti di regali acquistati su internet. Erano i regali per la figlia Alice, per i prossimi compleanni e Natale, fino a quando la bambina compirà 18 anni. Regali arrivati negli ultimi giorni di vita di Elisa. Bambole, giocattoli, libri, trucchi, con tanto di istruzioni per il marito su quando consegnarli alla figlia. La donna ha lasciato anche bigliettini, lettere, messaggi vocali fino a quando ha potuto.

#tiameropersempre. #comefarosenzatite #ilmiocapolavodo

Un post condiviso da Elisa Girotto (@elisag77) in data:

Un momento straziante è stato quando Elisa ha chiesto ad un gruppo di mamme su Facebook consigli per i regali alla figlia quando sarebbe cresciuta. Con le lacrime agli occhi le mamme le hanno consigliato i regali più adatti alla bambina grande e poi alla ragazza che sarebbe diventata sua figlia Alice, quando lei, Elisa, non ci sarebbe più stata.

Elisa purtroppo è morta il 27 agosto scorso, a due settimane dal suo matrimonio.

Il marito Alessio ha raccontato al Gazzettino di Treviso la storia dei regali.

Una storia difficile da commentare ma sicuramente una grande testimonianza dell’amore di questa mamma.