messaggio medjugorje 2 novembre 2019
Messaggio del 2 novembre 2019 a Medjugorje – Universomamma.it

Pubblichiamo l’ultimo messaggio del 2 novembre 2019 a Medjugorje a Mirjana.

Ogni mese da quasi 40 anni si parla delle apparizioni della Madonna a Medjugorje, una piccola cittadina in Bosnia Erzegovina.

Su richiesta di alcune mamme, con esigenze particolari, abbiamo deciso di pubblicare i messaggi che ogni mese ricevono Marjia e Mirjana, rispettivamente il 25 e il 2.

Il messaggio dato ai veggenti, viene trascritto e tradotto in diverse lingue.

Medjugorje messaggio del 2 novembre 2019 a Mirjana

Di seguito la traduzione del messaggio:

Cari figli, il mio amatissimo Figlio ha sempre pregato e glorificato il Padre Celeste, Gli ha sempre detto tutto e confidato nella Sua volontà. Così dovreste fare anche voi, figli cari, perché il Padre Celeste ascolta sempre i suoi figli. Un cuore dentro un cuore, l’amore, luce della vita. Il Padre Celeste si è donato per mezzo di un volto umano e questo volto umano è quello di mio Figlio. Voi, apostoli del mio amore, voi dovreste portare sempre nei vostri cuori e nel vostro pensiero il volto di mio Figlio. Voi dovreste sempre pensare al Suo amore e al Suo sacrificio. Dovreste pregare per poter sempre sentire la Sua presenza perché, apostoli del mio amore, questo è l’unico modo per aiutare tutti coloro che non hanno conosciuto mio Figlio, coloro che non hanno conosciuto il Suo amore. Figli miei, leggete il libro del Vangelo, c’è sempre qualcosa di nuovo. Questo è ciò che vi lega a mio Figlio che è nato per portare la parola della vita a tutti i miei figli e per sacrificarsi per tutti. Apostoli del mio amore, portati dall’amore verso mio Figlio, voi portate l’amore e la pace a tutti i vostri fratelli. Non giudicate nessuno. Amate tutti per mezzo dell’amore verso mio Figlio. In questo modo voi vi occuperete della vostra anima, la cosa più preziosa che vi appartiene. Vi ringrazio

LEGGI ANCHE —-> MEDJUGORJE: MESSAGGIO DEL 25 NOVEMBRE 2019

Per continuità pubblichiamo anche il messaggio del 2 novembre scorso:

Cari figli, il mio cuore materno soffre mentre guardo i miei figli che non abbracciano la verità ma la nascondono, mentre guardo i miei figli che non pregano con i sentimenti e con le opere. Sono triste mentre dico a mio Figlio che molti miei figli non hanno più fede, che non conoscono Lui, mio Figlio. Perciò, apostoli del mio amore vi chiamo, voi cercate di guardare nel fondo del cuore degli uomini e là troverete sicuramente un piccolo tesoro nascosto, guardare in questo modo è un dono del Padre Celeste. Cercare il bene anche là dove c’è il male più grande, provare a comprendere gli uni gli altri e non giudicare è ciò che mio Figlio vi chiede, e io come Madre vi invito ad ascoltarlo. Figli miei, lo spirito è più forte del corpo e supportato con l’amore e con le opere supera tutte le difficoltà. Non dimenticate, mio Figlio vi ha amato e vi ama, il suo amore è con voi e in voi quando siete una cosa sola con Lui. Lui è la luce del mondo e niente e nessuno potrà fermarlo nella gloria finale. Perciò, apostoli del mio amore non abbiate paura di testimoniare la verità. Testimoniate con entusiasmo, con le opere, con l’amore, con il sacrificio ma soprattutto con l’umiltà. Testimoniate la verità a tutti coloro che non hanno conosciuto mio Figlio, io sarò con voi e vi incoraggerò. Testimoniate l’amore che non finisce mai perché deriva dal Padre Celeste che è eterno e offre l’eternità a tutti i miei figli. Lo spirito di mio Figlio sarà con voi. Nuovamente vi chiedo figli miei, pregate per i vostri pastori, pregate perché siano guidati dall’amore di mio Figlio. Vi ringrazio.”

E voi unimamme, cosa ne pensate di questi messaggi e del loro contenuto?