Home Senza categoria Smalto, cozze, baci, selfie, shopping: tutto quello a cui ha rinunciato Meghan...

Smalto, cozze, baci, selfie, shopping: tutto quello a cui ha rinunciato Meghan Markle

CONDIVIDI

Megha Markle

Ecco alcuni tra i tanti divieti che dal giorno del suo matrimonio con il principe Harry sono stati imposti a Meghan Markle, così come agli altri membri della famiglia reale.

Ora non dovrà più lavorare”, “avrà un conto in banca sconfinato”, “farà la bella vita”, “ha accalappiato quello giusto” si sentiva commentare sui social di tutto il mondo durante il matrimonio tra il principe Harry e l’ex attrice Meghan Markle. In realtà la vita degli appartenenti alla famiglia reale d’Inghilterra non è poi così rilassante e piacevole. Anche perché, tra i tanti impegni pubblici a cui presenziare e le regole da imparare, c’è anche una lunga serie di veti da rispettare.

Meghan Markle e i veti imposti dalla Regina

Ad esempio, la Regina Elisabetta II non vuole che la sua famiglia mangi crostacei e molluschi perché teme eventuali reazioni allergiche. Quindì no, pur avendo accesso al conto in banca di Harry, che conta circa 40 milioni di dollari, Meghan non potrà mai togliersi lo sfizio di mangiarsi una bella aragosta!

In generale, ogni volta che Meghan si ritroverà con il resto della famiglia e soggiornerà nello stesso palazzo in cui c’è la regina, dovrà seguire gli orari di Elisabetta. Tutti coloro che si trovano sotto lo stesso tetto della monarca, infatti, possono sedersi solo quando Elisabetta è seduta, mangiare solo quando lei mangia, andare a dormire solo quando Elisabetta II deciderà di avere sonno.

Meghan, inoltre, non potrà mai utilizzare per se stessa e per gli altri membri della famiglia nomignoli e diminutivi: dovrà chiamare sua cognata «Catherine, duchessa di Cambridge» e farsi chiamare da tutti «la duchessa del Sussex». Roba che se stai per affogare e devi chiamare un membro della famiglia per farti aiutare… puoi anche cominciare a dire le tue preghiere.

Per seguire l’etichetta, inoltre, la bella Meghan dovrà resistere alla tentazione di baciare o prendere per mano il neo maritino quando si trovano in pubblico. Durante le apparizioni pubbliche, inoltre, la Markle dovrà sempre indossare un cappellino fino alle 18.00, per poi passare a una pratica… tiara. E guai a dipingersi le unghie con smalti colorati: Meghan dovrà adeguarsi al rosa pallido da che anni è costretta a utilizzare sua cognata Kate.

Per quanto riguarda il look, inoltre, al contrario del piccolo George, costretto a indossare pantaloncini corti anche sotto la neve, Meghan Markle soffrirà parecchio il caldo da oggi in poi dato che non potrà più indossare abiti scollati, canotte, shorts e gonne corte, e in ogni caso dovrà sempre portare i collant, anche se dovesse visitare qualche capo di Stato in Africa.

Insomma, Unimamme, credete ancora che si possa davvero essere gelose di una vita tanto controllata?


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it