Una mamma ha partorito in trattoria, non sapeva di essere quasi al termine della gravidanza.

La Trattoria Dalla Rosy di Treviso è stata protagonista di un avvenimento veramente inusuale, Sara Pollesel, che gestisce il locale insieme al marito, ha partorito mentre era di turno.

La donna però non sapeva di essere di otto mesi, perché i medici le avevano detto che era di tre mesi e mezzo. Sara infatti aveva avuto perdite ematiche simili alle mestruazioni fino a gravidanza inoltrata.

Prima di partorire la mamma aveva avvertito un forte mal di schiena, ma questo non le aveva fatto suonare nessun campanello di allarme, perché ne soffre abitualmente.

“Chiara è nata in perfetta forma ma secondo i medici che avevano visitato mia moglie ad agosto, al momento del parto avrebbe dovuto essere incinta di soli tre mesi. Mi chiedo come sia possibile nel 2018” ha scritto Michele Battel, marito di Sara.

Sulla pagina Facebook la coppia ha ringraziato tutti i presenti in trattoria al momento del parto, che non hanno esitato ad aiutare Sara.

“Benvenuta a nostra figlia (Chiara,Rosy) è nata qui in trattoria ieri sera alle 19,18 con un peso di 2,871kg;sia lei che la mamma stanno benissimo! Uno speciale GRAZIE al nostro carissimo amico e cliente Stefano Campanella che ci ha aiutato nel momento del parto! Ringraziamo e ci scusiamo anche con tutti i clienti che hanno collaborato senza esitare dimostrando grande comprensione! GRAZIE DI CUORE A TUTTI”.

Unimamme, cosa ne pensate di questa storia finita bene?

Noi vi lasciamo con la mamma che non sapeva di essere incinta e ha partorito al centro commerciale.