Il ministero della salute ha pubblicato il richiamo dal mercato di un lotto di salame per rischio microbiologico. Il lotto e la marca incriminata.

Richiamo lotto di salame
Richiamo lotto di salame per rischio microbiologico | Marca e lotto | FOTO – Universomamma.it

Il Ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un prodotto alimentare per rischio microbiologico. Il richiamo viene effettuato per tutelare la salute del consumatore finale. A volte vine fatto solo a scopo precauzionale, mentre altre volte è strettamente necessario.

Richiamo lotto di salame: i dettagli e la marca

Quando chi è incaricato di fare i controlli sui prodotti alimentari, gli operatori del settore alimentare o anche i consumatori si trovano davanti ad un prodotto che non è conforme alla legge o a quanto dichiarato sull’etichetta si deve provvedere al suo richiamo dal mercato. Il prodotto non deve essere consumato e riportato, se lo si ha ancora a disposizione, al punto vendita. Nella nota diffusa dal Ministero della Salute il prodotto richiamato è un lotto di salame del Salumificio Bertoletti. Il problema è una contaminazione microbiologica dovuta alla presenza di salmonella.

LEGGI ANCHE > RICHIAMO PRODOTTI ITTICI PER RISCHIO CHIMICO E MICROBIOLOGICO | MARCA E LOTTI | FOTO

I dati del prodotto incriminato:

  • Denominazione di vendita: Salame prima qualità
  • Marchio del prodotto:Salumificio Bertoletti srl
  • Nome o ragione sociale dell’OSA: Salumificio Bertoletti srl
  • Lotto di produzione: 251019
  • Marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore: Salumificio Bertoletti srl
  • Nome del produttore: Salumificio Bertoletti srl
  • Sede dello stabilimento: Via delle Boschine 6 – Graffignana
  • Data di scadenza o termine minimo di conservazione: 20/04/2020

Dall’azienda fanno sapere che chiunque abbia ancora il prodotto in casa deve riportarlo al punto vendita.

Richiamo lotto di salame
Richiamo lotto di salame per rischio microbiologico | Marca e lotto | FOTO – Universomamma.it

LEGGI ANCHE > RICHIAMO DAL MERCATO DI NOTE CAPSULE DI CAFFE’ | MARCA E LOTTO | FOTO

Il batterio della Salmonella è il più comune tra i casi di infezioni trasmesse dagli alimenti. È presente in natura con oltre 2000 varianti, anche se i ceppi più diffusi nell’uomo sono la “salmonella enteritidis” e la “salmonella typhimurium”. A seguito di un’infezione da salmonella ci possono manifestare vari sintomi, febbre, vomito e diarrea. I principali veicoli di infezione sono l’acqua e i cibi contaminati.

Richiamo lotto di salame
Richiamo lotto di salame per rischio microbiologico | Marca e lotto | FOTO – Universomamma.it

Gli alimenti considerati più a rischio, come indicato dall’Istituto Superiore di Sanità, sono le uova crude o poco cotte e i loro derivati, il latte crudo e i suoi derivati, la carne, soprattutto se poco cotta, e i suoi derivati, le salse e i condimenti per le insalate, i preparati per dolci e creme, la frutta e la verdura contaminate durante il taglio.

Voi unimamme eravate a conoscenza di questo richiamo? Cosa ne pensate? Lo avete in casa?

Per restare sempre aggiornato su richiami, notizie e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram o su GoogleNews.

Richiamo lotto di salame
Richiamo lotto di salame per rischio microbiologico | Marca e lotto | FOTO – Universomamma.it