Home Figli Sicurezza Scoperti i giochi più pericolosi per i bambini

Scoperti i giochi più pericolosi per i bambini

CONDIVIDI

prodotti più pericolosi nel 2017

La Commissione europea ha stilato l’elenco dei prodotti più pericolosi del 2017.

I prodotti più pericolosi nel 2017: i risultati

Nel corso del 2017 in Europa sono stati segnalati più di 2000 prodotti pericolosi. Tra i giochi dannosi individuati dalla Commissione europea spiccano i fidget, le macchine e le motociclette individuati e rimossi dal mercato.

I Paesi da cui provengono i prodotti più pericolosi sono:

  • Cina 52%
  • Germania 8,4%
  • Francia 5,3%
  • Turchia 3,3%
  • Italia 2,2%

I dati rilevati fanno parte del Sistema di allarme rapido per prodotti non alimentari, è un sistema attivo del 2003 che permette a 31 Paesi (tra cui Norvegia, Italia, Liechtenstein e Ilanda) di condividere velocemente le informazioni sui prodotti segnalati o ritirati dal commercio.

A seconda delle segnalazioni gli Stati aderenti possono decidere di:

  • ritirare il prodotto
  • bloccare le vendite
  • rifiutare l’importazione

Tra i prodotti identificati come più pericolosi spiccano:

  • i giochi col 29%
  • veicoli 20%
  • prodotti come tessuti, vestiti col 12%
  • apparecchi elettrici al 6&
  • prodotti per la cura dei bambini piccoli al 5%

Per quanto riguarda i rischi:

  • le ferite sono al 28%
  • le ferite chimiche al 22%
  • soffocamento al 17%
  • shock elettrico al 10%
  • fuoco 6%

Tempo fa vi avevamo segnalato i 7 alimenti a rischio di soffocamento per i bambini.

Per quanto riguarda i prodotti più pericolosi segnalati, a essere dannosi sono i fidget, le trottoline che andavano di moda quest’estate, hanno delle parti molto piccole che, se ingerite, possono fare molto male a intestino o esofago. Forse ricorderete il caso di due bambini che ora hanno lo stomaco al posto dell’esofago perché avevano ingerito la soda caustica.

Tra le altre segnalazioni ci sono anche le maschere di carnevale che presentano alti livelli di cadmio, un materiale anch’esso pericoloso.

Alle 2201 segnalazioni attraverso il Rapid Alert System sono seguite 4000 azioni come il ritiro dei prodotti dal mercato.

Věra Jourová, della Commissione di Giustizia, di Uguaglianza dei Consumatori e di Genere ha dichiarato: “le regole europee dei consumatori garantiscono che nell’Unione europea vengano venduti solo prodotti sicuri. Se questo non è il caso il Rapid Alert System sostiene le autorità nel pronto intervento e nella rimozione di ciò che è pericoloso. Grazie a questo sistema teniamo i nostri bambini al sicuro e preveniamo incidenti fatali. Questo è un buon esempio di come rafforzare in modo efficiente le regole dell’EU. Sfortunatamente in molte altre aree dobbiamo rafforzare altre aree e assicurarsi che i consumatori beneficino dai loro diritti”.

Unimamme, cosa ne pensate di questi risultati?

Voi avete mai avuto incidenti con fidget o altri giochi o strumenti per la cura dei vostri piccini?