Credits: Video

Studenti gettano il banco dalla finestra della loro classe. Il videi della “bravata” è diventato virale e tante le sospensioni per i ragazzi.

Da qualche giorno sui social è diventato virale un video girato da alcuni studenti all’interno della classe. I ragazzi hanno lanciato un banco fuori dalla finestra della loro scuola superiore e poi hanno messo il video in rete per condividerlo con i loro amici, fieri del loro assurdo ed irresponsabile gesto.

A seguito del video i ragazzi sono stati puniti con delle sospensioni. Fortunatamente nessuno si sarebbe fatto male, anche se nel cortile sottostante c’era una classe che stava facendo educazione fisica.

Il video che è diventato virale: i ragazzi sono stati puniti con una sospensione

Nell’ultima settima di scuola, dei ragazzi, dell’istituto per geometri Carlo D’Arco di Mantova, hanno deciso di fare una “bravata di fine anno”. La loro assurda ed irreale impresa l’hanno ripresa e ne hanno fatto un video che è stato caricato sui social.

Dal video si vede uno studente che ha aspettato il suono della campanella del cambio dell’ora per compiere il suo assurdo ed inutile gesto. Il ragazzo è rimasto in classe con alcuni compagni ed ha scaraventato un banco dalla finestra della classe. Un gesto ingiustificato, non ha nemmeno guardato se nel cortile sotto stante ci fossero delle persone, ha solo preso e buttato dal primo piano il banco. Gli altri ragazzi, tutti minorenni, hanno riso della bravata.

Per fortuna, in quel momento, come riportato dalla Voce di Mantova, nessuno era sotto alla finestra, anche se sembrerebbe che in cortile ci fosse una classe intenta nell’ora di educazione fisica.

Il gesto non è passato inosservato, il consiglio di disciplina ha emesso nei confronti degli studenti, che a vario titolo hanno partecipato all’azione, delle note disciplinari.

Nello specifico, sono stati sospesi 4 ragazzi: 15 giorni per l’autore del gesto, 4 giorni a chi ha girato il video e poi lo ha caricato sui social, 1 giorno ad un ragazzo che avrebbe fatto da palo allontanando il professore dalla classe. Anche chi ha aperto la finestra ha avuto alcuni giorni di sospensione.

Un’indagine si sta, forse, aprendo anche verso il docente che è uscito dall’aula senza aver prima chiamato il bidello a sorvegliare la classe.

Leggi anche > Insegnante colpita con una sedia: la confessione del responsabile

Voi unimamme come commentate questo gesto da parte degli studenti di Mantova?