bambino sindrome down aiuta fratellini
fonte: Daily Mail

Un bambino con la Sindrome di Down viene adottato e aiuta i genitori nella cura dei fratellini disabili.

Simon Clark è un simpatico bambino di 4 anni con la Sindrome di Down che vive con la sua famiglia adottiva in America, insieme ai suoi fratelli adottivi che hanno bisogni speciali.

Simon proviene dalla Bulgaria e infatti il suo nome originale era Zadock. Ora aiuta i genitori a prendersi cura dei fratellini disabili. Alex ha 6 anni, è il più grande e ha anche lui la Sindrome di Down, David e Jon di 5 e 6 anni sono invece affetti da paralisi cerebrale.

Bambino con Sindrome di Down adottato aiuta i suoi fratelli speciali

bambino sindrome down aiuta fratellini 2
fonte: Daily Mail

Jeremy, il loro papà, è un insegnante trentatreenne che si occupa di bambini con bisogni speciali.

Simon è il quarto bimbo che adottiamo dalla Bulgaria. Gli piace la compagnia dei suoi fratelli, si è inserito subito e ha cominciato a giocare e occuparsi dei fratelli“.

Da quando Simon si è unito a noi, le giornate sono diventate più lunghe: cominciano un po’ prima e finiscono un po’ dopo, quindi abbiamo più tempo per essere bravi genitori”.

bambino sindrome down aiuta fratellini 3
fonte: Daily Mail

Jeremy e sua moglie Nicole, un’infermiera, hanno deciso fin da subito di seguire la strada dell’adozione.

Il piccolo Simon è un vulcano, corre, gioca a football, gioca con il cellulare e il tablet.

“Simon adora stare con le persone, non sa ancora l’inglese, ma è quello dei nostri figli che parla di più, sa già dire mamma e papà“.

Mamma e papà sono fiduciosi che Simon possa imparare presto a parlare in inglese.

“Crescere quattro bambini con bisogni speciali richiede molto lavoro e ci sono molte necessità da svolgere. La chiave è trovare la gioia dentro ogni attività che si fa. Recentemente ho cronometrato quanto impieghiamo a lavare i denti a tutti e a prepararli per la notte: 30 minuti, quindi anche impegnandosi al massimo è richiesto un tempo molto lungo. Fortunatamente mia moglie Nicole, che ha fatto l’infermiera per dieci anni, si è licenziata per stare a casa come mamma a tempo pieno e prendersi cura dei bambini” ha dichiarato Jeremy.

bambino sindrome down aiuta fratellini 4
fonte: Daily Mail

Questo papà spiega poi la grande ricchezza che i suoi figli trasmettono: “Prendersi cura di questi bimbi può essere una grande esperienza. Sono sempre eccitati e pieni di gioia. Sono felici per le piccole cose che altri bambini danno per scontato”.

 

Unimamme, voi cosa ne pensate della storia di questa incredibile famiglia di cui si parla sul Daily Mail? Se volete potete seguirli anche su Instagram.

Noi vi lasciamo con un approfondimento sui bambini disabili e l’adozione.