Un francese cerca l’uomo italiano che potrebbe essere suo padre a Rimini.

David Mossé è stato concepito durante l’estate del 68′, a Rimini, ma non ha mai conosciuto suo padre.

L’uomo, originario di Marsiglia, dove lavora come direttore artistico, si è recato in Romagna alla ricerca delle proprie origini.

Sua madre Nadie, dopo essere uscita dal coma, gli ha fornito qualche nuovo dettaglio, ma non molto.

La donna non ricorda il nome dell’albergo dove soggiornò nell’agosto del 68, né il nome dell’uomo con cui ebbe la fugace avventura da cui nacque David.

David ha sempre saputo che chi gli ha fatto da padre non era il padre biologico, la madre infatti l’aveva sposato quando lui aveva 5 anni. Solo di recente ha saputo di essere, per metà, italiano.

David desidera conoscere suo padre e per farlo ha tappezzato il centro di Rimini con una foto che ritrae la madre da giovane con un uomo sconosciuto che potrebbe essere suo padre, chiedendo informazioni.

“Non chiedo niente, non voglio soldi né niente di strano, vorrei semplicemente trovare le mie radici, sapere chi è, conoscere la sua storia, la sua famiglia, i suoi amici”.

Unimamme, cosa ne pensate di questa vicenda di cui si parla su Repubblica?

Noi vi lasciamo con la storia di una ragazza che ha lanciato un appello per trovare la sua mamma.