Home Mamma & Co. Accade nel mondo Una mamma difende l’allattamento al seno in pubblico (FOTO)

Una mamma difende l’allattamento al seno in pubblico (FOTO)

CONDIVIDI

 

Una mamma su Facebook ricorda che le donne allattano al seno da sempre.

Allattare al seno: una mamma protesta

Rene Johnson è una mamma americana, attivista per l’allattamento al seno e contro la circoncisione dei neonati, ha deciso di illustrare la storia dell’allattamento al seno, pubblicando sul suo profilo centinaia di foto dal mondo.

Ecco la traduzione di come le ha introdotte:

“Quando le persone dicono che  allattare al seno in pubblico senza coprirsi è una nuova cosa.

Oh no non lo è, ve lo assicuro. Non lo è stato fino al 20° secolo quando allattare in pubblico è stato visto in modo negativo.

Allattare in pubblico sembrava essere un problema nell’America colonialista. Le nostre mamme precedenti dovevano mantenere una casa impegnativa che includeva allattare al seno un bambino, allattarlo al mercato o in un altro spazio pubblico non determinava una rivolta.

A quel tempo allattare un bambino era l’unico modo per nutrirlo che si trattasse di una mamma o di una balia

I puritani credevano che i seni fossero stati creati per il nutrimento dei bambini e invitavano fortemente le loro mogli a farlo.

Allattare in pubblico era una pratica comune per le mamme dell’epoca coloniale perché vivevano in una società che sosteneva l’allattamento al seno.

Ci sono moltissime ragioni affinché una mamma non si copra mentre allatta. Un bambino non riesce a consentire e rimuovere ripetutamente la coperta e piangere.

Potrebbe essere molto caldo e una mamma non vuole che il figlio sudi e abbia caldo. Inoltre è difficile coprirsi mentre si impara ad allattare e i bambini beneficiano dal contatto visivo mentre allattiamo.

Che ci crediate o no le coperte attirano ancora di più l’attenzione. Qualche volta semplicemente una mamma non desidera coprirsi e non è tenuta a farlo.

“La legge federale, Legge Pubblica 106-58, Sezione 647 dichiara: malgrado ogni altra disposizione della legge, ogni donna può allattare al seno il proprio figlio in ogni luogo in ogni edificio o proprietà federale se la donna e il bambino sono altrimenti autorizzati ad essere presenti in questo luogo”.

6 leggi da vari Stati e molti Stati hanno leggi che consentono alle donne di allattare in luoghi pubblici o privati.”

Questo messaggio, pubblicato su Facebook, è diventato virale con 53 671 Like e 121 940 condivisioni. Sul suo profilo ne troverete delle altre, bellissime!

Noi vi lasciamo con la vicenda di una mamma il cui medico le ha vietato di allattare al seno in publico.

 


Universomamma è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie seguici qui: Universomamma.it