Una mamma risponde a chi la critica perché allatta al seno la figlia di 2 anni

Una mamma ha deciso di condividere un messaggio per rispondere alle critiche nei confronti del suo allattamento al seno prolungato.

Accade spesso che una mamma che prende una determinata decisione, diciamo poco “popolare, riguardo la crescita e l’educazione del proprio figlio riceva critiche da estranei e dalle altre mamme, come accaduto alla donna di cui vi parliamo oggi.

Una mamma spiega perché continua ad allattare al seno

Mia figlia compirà 2 anni in settembre e io sono incinta del figlio numero 2. L’ho allattata a partire dai primi minuti dopo la sua nascita fino adesso (quasi 2 anni). Io e lei abbiamo tenuto duro anche quando lei ha compiuto 1 anno e tutti sembravano concordi nel dire che dovevo smettere.

Bene, adesso sto davvero ascoltando, tutto da “ha quasi 2 anni, non ne ha più bisogno” a “non le stai dando un buon esempio”, “verrà presa in giro”, “se fossi in te le direi che le bimbe grandi non lo fanno più, che mangiano cibo reale  (cosa che fa mangia cibo reale), ecc…

A questo punto credo che allattare sia una forma di conforto per lei, naturalmente le dò ciò che la rende felice e la fa stare bene. Inoltre amo il legame che porta questo atto e io sono l’unica persona che può darglielo.

Rimango sconvolta quando mi umiliano per aver fatto qualcosa che sento naturale. Non ho mai pensato che avrei allattato al seno ed essere stata così forte è un grande traguardo per me. 

Certo, ho giorni in cui voglio smettere, poi ho giorni in cui so che non durerà per sempre, quindi voglio fare tesoro del tempo in cui posso farlo. 

Quindi la mia domanda è: come vengo a patti con le persone che sentono di dover dire qualcosa sulle mie scelte come genitore quando si parla del fatto che allatto ancora? Come rendo chiaro che rispetto le loro opinioni ma loro non decidono per me e per mia figlia ciò che faccio come mamma che allatta al seno?

Sì, lo so che il mio neonato ne avrà più bisogno di mia figlia, ma allatterò in tandem. Lei dovrà imparare che dovrà condividere, mi sono stancata di essere denigrata e che mi venga detto: “devi distrarla, falle lasciare la tua tetta”.

Unimamme, questa mamma ha condiviso un problema che purtroppo devono affrontare tante mamme che allattano al seno più a lungo delle altre, il giudizio altrui.

Se anche voi siete nella sua stessa situazione e siete in attesa di un altro bimbo questa mamma, che ha scritto il suo messaggio su Breastfeeding mama Talk ottenendo un grande riscontro, lei ha la soluzione per voi: allattare in tandem.

Voi cosa ne pensate delle sue parole?

Noi vi lasciamo con 16 immagini che vi mostrano come allattare al seno in tandem sia meraviglioso.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta