Sicurezza dei bambini piccoli: 7 oggetti pericolosi secondo gli esperti – FOTO

I consigli degli esperti per rendere la casa più sicura assicurando l’incolumità dei bimbi.

oggetti pericolosi in casa

Unigenitori, la sicurezza dei vostri figli fuori e dentro casa è sicuramente una delle vostre priorità e per questo motivo vogliamo condividere con voi qualche suggerimento al riguardo.

I bambini piccoli, in particolare, sono molto curiosi e a volte toccano o mettono in bocca cose pericolose. Compito di noi adulti è cercare di evitare che si facciamo male, evitando, per quanto possibile, situazioni pericolose.

7 oggetti pericolosi per i piccoli secondo gli esperti

Ecco quindi un elenco stilato sulla base del parere di diversi esperti, ripreso dal Mirror:

A small child jumping on a trampoline

1- Bevande calde: gli esperti concordano nel ricordarci che in casa i bambini non possono andare vicino ai fornelli o al forno e che non bisogna tenere bevande calde vicino ai bimbi per nessuna ragione. Purtroppo gli incidenti con bevande calde accadono in una frazione di secondo ma i loro effetti possono essere gravi, lasciare cicatrici permanenti o ferite che impiegano mesi a guarire con trattamenti spesso molto dolorosi. “. Attenzione anche alle tazze di polistirolo di zuppe o cibi asiatici (come le fettuccine di ramen) perché diventano molto caldi quando vengono riscaldati al microonde. Si tratta della causa più comune di scottature nei bimbi molto piccoli e negli infanti.

2- Armadietti non fissati: Il consiglio degli esperti è  che gli armadi molto alti siano fissati alle pareti. E noi aggiungiamo anche le cassettiere, ricordando ciò che è accaduto a diversi bambini con le cassettiere Ikea.

3- Tappeti e scale: secondo un esperto i tappeti sono più pericolosi delle scale. Infatti succede che non vi si presta molta attenzione ed è facile inciampare magari correndo per rispondere al telefono o muovendosi al buio.

3d render. Batteries isolated on white background.

 4- Batterie piccole: gli esperti sono categorici nel dire che queste sono molto pericolose soprattutto se ci sono in giro bambini piccoli. L’ingestione delle batterie può essere letale perché rilasciano un acido che può corrodere lo stomaco.

5- Prese elettriche: sappiamo che devono essere a prova di bambino. Bisogna inoltre controllare che in bagno non ci siano apparecchi lasciati attaccati alle prese.

6- Perline: una dottoressa, Dasha Fielder, le ha inserite nella lista nera di casa sua. “Per i bimbi sotto i 4 anni sono molto pericolose dal momento che possono entrare nel naso, nelle orecchie e in bocca. I piccoli possono avere difficoltà a respirare o sviluppare infezioni alle orecchie”.

7- trampolini: sempre secondo la dottoressa Fielder i trampolini andrebbero banditi da casa, perché troppo rischiosi. “Ho trattato molti bimbi che avevano fratture causate da incidenti su questi trampolini“.

hot coffee or tea in the mug with real smoke ready to drink

Unimamme voi cosa ne pensate di questi avvertimenti?

I vostri bimbi hanno mai ingerito qualcosa o si sono fatti male sui tappeti elastici?

Noi vi vogliamo allarmare ma sono invitare ad essere caute anche tra le mura di casa.

Vi lasciamo un elenco degli oggetti più frequentemente ingeriti dai piccoli.

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta