Genitori, guardate i disegni dei vostri figli per scoprire cosa pensano – FOTO

Una ricerca americana ha analizzato i disegni dei bambini per trovare i segnali di disagio familiare. Esistono alcune caratteristiche tipiche.

disegno-famiglia

Unimamme, vi abbiamo già parlato dell’importanza dei disegni dei bambini da cui si può capire tanto, in modo particolare come vivono l’ambiente familiare i nostri piccolini.

Una recente ricerca del Journal Attachment and Human Development ha dimostrato che i disegni dei piccini sono delle finestre sul modo in cui i bambini percepiscono la vita domestica.

I disegni dei bambini: una finestra sul loro mondo

Lo studio si è svolto in questo modo:

  • considerando 962 partecipanti
  • i bambini avevano tra i 6 e i 7 anni

Roger Mills-Koonce, professore presso l’Università del Nord Carolina, ha spiegato che si tratta di una ricerca molto interessante per capire come i bimbi vedono se stessi in relazione alla famiglia quando ancora non sono abbastanza bravi per parlarne.

 

Come si riflette la famiglia nei disegni dei bimbi

disegno bimbiI piccoli “ad alto funzionamento”:

  • rappresentano i famigliari in modo differenziato, con i genitori più grandi dei bimbi
  • se disegnano mani tese o aperte significa che ricevono sostegno e conforto dalle famiglie
  • i componenti della famiglia sono tutti insieme

 

 

 

disegno famiglia disfunzionaleIn una casa disfunzionale invece:

  • le braccia sono rivolte verso il basso
  • mancano le espressioni facciali
  • le figure sono sproporzionate, i genitori a volte sono troppo imponenti rispetto ai bimbi, oppure questi ultimi si nascondono dietro un parente o un oggetto

La distanza fisica quindi può essere sinonimo di mancanza di fiducia o assenza di vicinanza emotiva.

 

 

 

disegnoQuest’ultima categoria indica quindi fonte di stress in famiglia, come la povertà che ha colpito tanti nuclei. In queste case la tv funziona tutto il tempo, regna il disordine e le cose vengono perse.

In questo tipo di confusione e precarietà i bambini possono sentirsi soli e meno fiduciosi nella loro famiglia.

Anche se i piccoli non sperimentano direttamente le conseguenze della situazioni di povertà, le filtrano attraverso le interazioni con i genitori e chi si occupa di loro.

Naturalmente gli scienziati raccomandano, in caso trovaste qualcosa di preoccupante nei disegni dei vostri bimbi di parlare con un insegnante, uno psicologo, un medico.

Unimamme e voi cosa ne pensate di questa ricerca volta all’analisi dei disegni dei piccini?

Avete mai provato ad analizzare quelli dei vostri?

Noi vi lasciamo con un ulteriore studio di approfondimento sui disegni dei piccoli.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta