Farmaco per neonati, lattanti e donne in gravidanza ritirato dal mercato

Il lotto di un farmaco per neonati, lattanti e donne in gravidanza per prevenire e curare la carenza di vitamina D è stato ritirato dal mercato.

farmaco ritirato

Care unimamme, un lotto di un farmaco destinato a lattanti, neonati e donne in gravidanza è stato ritirato dal mercato. A darne l’annuncio lo Sportello dei diritti, il quale ha riportato la nota della Società I.B.N Savio del 3 febbraio.

Farmaco ritirato dal mercato: viene prescritto a neonati, lattanti e donne in gravidanza

Il medicinale in questione è un lotto specifico dell’ANNISTER, una specialità medicinale somministrata in caso di prevenzione e trattamento della carenza di vitamina D.

Il lotto è il seguente: n. 2230116 con scadenza marzo 2018 della specialità medicinale ANNISTER*OS GTT10ML 10000UI/ML – AIC 042223053.

Il ritiro costituisce una misura precauzionale e non è stato disposto, secondo quanto riferito dall’azienda, per problematiche di sicurezza o eventi di carattere medico.

Parlando della vitamina D, essa è molto importante per la salute delle ossa e per il sistema immunitario.

Vi avevamo già spiegato come questa sia utile in gravidanza, in quanto contribuisce a prevenire complicazioni come

  • diabete
  • preeclampsia
  • depressione.

Circa i bambini, invece, essa è necessaria per un adeguato sviluppo dello scheletro ed evitare ad esempio il rachitismo.

Circa le fonti, esse sono di regola:

  • l’esposizione alla luce solare, che consente di sintetizzare la vitamina
  • l’alimentazione.

Cibi che ne sono ricchi sono ad esempio latte, uova, pesce grasso come ad esempio il salmone e la carne rossa.

Per capire se vi è una carenza, occorre fare le analisi del sangue. Siccome i sintomi sono sono evidenti sin da subito, è necessario controllarne il livello soprattutto in caso di bambini, donne in gravidanza e anziani.

E voi unimamme, controllate i vostri figli e voi stesse?

Firma: Redazione Universo Mamma

Notizie Correlate

Commenta