Mamma leonessa allatta il piccolo leopardo: un caso eccezionale (FOTO&VIDEO)

mamma leonessa

Mamma leonessa allatta il piccolo leopardo (Ngorongoro Conservation Area/Facebook. Joop Van Der Linde/Ndutu Lodge)

Un’immagine bellissima e commovente ci viene dalla Tanzania, dall’area naturale di protetta di Ngorongoro (Area di Conservazione di Ngorongoro), vicina al Parco Nazionale del Serengeti. Qui nei giorni scorsi una leonessa è stata vista allattare un cucciolo di leopardo. Una circostanza straordinaria e sarebbe la prima volta che accade.

Mamma leonessa allatta il piccolo leopardo

Una mamma leonessa che allatta un cucciolo di leopardo è un evento davvero eccezionale. Gli esperti di questi animali, consultando la letteratura in materia, non avevano mai registrato un caso simile finora. L’allattamento tra animali di specie diversi si verifica di solito in cattività. Più raramente tra carnivori selvatici come leopardi e puma, che tuttavia sono simili e si incrociano tra loro. Ma mai finora era successo che un grande carnivoro come una leonessa allattasse un cucciolo di una specie diversa come il leopardo.

Un evento così straordinario che è stato immortalato subito nelle foto pubblicate sui giornali e pubblicate su Facebook dalla pagina dell’Area di Conservazione di Ngorongoro. Un evento che capita una volta sola nella vita.

La zona è monitorata dalle organizzazioni che difendono i leoni, dalla caccia e dal bracconaggio. Ecco perché nelle foto si vede la mamma leonessa mentre indossa un collare con il GPS. L’animale, pertanto, è conosciuto e monitorato dalle guardie dell’area naturale e dagli enti a tutela degli animali.

La mamma leonessa di chiama Nosikitok e a fine giugno ha dato alla luce tre suoi cuccioli. Questo significa che stava già allattando i suoi piccoli quando molto generosamente ha dato il suo latte anche il piccolo leopardo. La leonessa era nel pieno degli ormoni della maternità e dell’istinto di protezione dei cuccioli. Ecco perché ha allattato anche il cucciolo di leopardo. Altrimenti non sarebbe successo, hanno spiegato gli esperti.

Mamma leonessa allatta il piccolo leopardo (Ngorongoro Conservation Area/Facebook. Joop Van Der Linde/Ndutu Lodge)

Normalmente la leonessa avrebbe ucciso il cucciolo di leopardo, per il semplice motivo che sarebbe stato una bocca in più da sfamare nello spietato e selettivo mondo naturale.

Il caso rimane comunque eccezionale, perché gli ormoni di mamma leonessa non spiegano tutto. I custodi del parco non sanno se la mamma del cucciolo di leopardo è viva o morta, né se i cuccioli della stessa leonessa siano ancora vivi. Anche dai rilievi del GPS la leonessa è stata vista aggirarsi nei giorni successivi nella tana dove erano i suoi cuccioli.

In ogni caso, secondo gli esperti questa storia non avrà un lieto fine, poiché è difficile che il cucciolo di leopardo sopravviverà. La leonessa potrebbe ripensarci su quel piccolo a cui non ha dato la vita e che non appartiene alla sua specie. Ma soprattutto anche se il cucciolo di leopardo dovesse sopravvivere è difficile che verrà accettato nel branco di leoni dove mamma leonessa a breve farà ritorno. Di solito le leonesse introducono i cuccioli nella comunità quando i piccoli hanno 8 settimane di vita.

L’evento in sé comunque è eccezionale e possiamo anche pensare che al piccolo di leopardo tutto andrà bene.

Voi che ne pensate unimamme? Non è una storia bellissima, che ci ricorda cosa fanno le “mamme di latte” che allattano i figli di altre persone?

Vi segnaliamo il nostro pezzo: Una mamma che allatta condivide ogni giorno più di 5 kg. di latte

VIDEO: mamma leonessa allatta il cucciolo di leopardo

Firma: valeria bellagamba

Notizie Correlate

Commenta