Pancia piatta a due mesi dal parto: una modella “provoca” le mamme (FOTO)

La modella russa Elena Perminova si è mostrata su Vogue con una pancia completamente piatta a soli due mesi dal parto cesareo, facendo infuriare tutti.

elena perminova


 

Unimamme, torniamo ad affrontare il tema di come “tornare in forma” dopo la gravidanza con il caso di Elena Perminova, una modella russa che ha posato nuda per Vogue quando era incinta di otto mesi e due mesi dopo il parto.

Se nella prima foto la Perminova mostra un bel pancione, nella seconda invece vi è un bel ventre piatto e muscoli tonici, le immagini poi si accompagnano a questo lancio: “Perminova posa nuda. Non ha niente da nascondere, ma c’è di più, ha qualcosa da mostrarvi”.

elena permonova incintaelena perminova posa


Insomma, la provocazione è insita nelle immagini stesse, perché più di una si sarà seriamente chiesta: “ma come avrà fatto ad essere così a soli 2 mesi dopo il parto?“.

Si tratta di una questione che, in passato, aveva già sollevato sollevando un vespaio di polemiche tramite l’atletica Abby Pell a cui le altre mamme un po’ più “reali” e terrene non hanno perdonato gli addominali scolpiti.

Anche le mamme russe però non hanno potuto fare a meno di dire la loro, puntando però su quanto, realisticamente, la repentina riacquisita tonicità della Perminova possa essere valida anche per le connazionali.

Il “miracolo” è presto spiegato dalle parole della modella stessa. A sole due settimane dal parto la Perminova ha cominciato ad allenarsi, piccole cose, assicura, come: stare sulle ginocchia e sollevare una gamba, esercizi di questo tipo approfittando del riposo della neonata.

Questo, nonostante il cesareo, ma solo perché si sentiva bene e il medico l’aveva autorizzata, ma soprattutto facendo attenzione a non sforzare lo stomaco, cosa che può diventare pericolosa.

famigliola in vacanza


Stando al suo racconto, con l’impegno quotidiano i risultati si vedono subito.

Prima della gravidanza ero diventata una grande fan del fitness così, appena ho potuto sono tornata a esercitarmi, mi sono sforzata, ho fatto esercizi estenuanti e alla fine ero esausta, però ho perso 20 chili” ha riferito la Perminova al Daily Mail.

 “Non posso dire di essere una grande appassionata di sport, ma di avere invece una forte volontà” riassume la modella.

tre bimbi giocano


 

La Perminova afferma di aver trovato utili indicazioni per mantenere il suo assetto sul web: “grazie ai social networks, gli sport sono diventati accessibili a tutti. Non c’è bisogno di assumere un coach famoso” prosegue la donna che trova in Istagram molte fonti di motivazione.

“Prima di esercitarmi visualizzo il risultato desiderato: una vita sottile, fianchi provocanti, braccia ben tornire. Energia e passione seguono dopo” chiosa la ventottenne mamma.

A ispirarla, in modo particolare, sono gli account di: Kayla Itsines e della modella brasiliana   Izabel Goulart, tutte in formissima naturalmente.

donna si allena


“I risultati sono nelle nostre mani” aggiunge la Perminova che non manca di sottolineare il potere del jogging per sbarazzarsi davvero dei chili in più eliminando l’acqua in eccesso nel corpo, come testimoniano anche le immagini.

A essere però il vero promotore del desiderio di mantenersi in forma è stato il marito e padre dei suoi tre figli: Alexander, ex spia ai tempi della guerra fredde e ora banchiere. Alexander le ha dato l’esempio senza forzarla. “Ad un certo punto mi sono unita anch’io alle sue sessioni di esercizi e ho capito che il mio corpo già scolpito poteva diventare ancora più bello” ha dichiarato la modella.

elena perminova fa sport


Certo, se i pochi chili “di troppo” sono sui fianchi Elena non si spaventa, anzi ci tiene a rimarcare che anche se è magra ciò non vuole dire che possa mangiare qualsiasi cosa. Nella “ricetta” di Elena è compresa anche una vacanza all’anno lontano dai figli, anche solo pochi giorni.

Ora, tutto questo, potrete immaginare ha scatenato velenosi commenti che vanno da quelli più terra terra incentrati sui suoi soldi che le permettono di concedersi vacanze, relax, momenti per sé, ecc… a quelli che paragonano il suo stile di vita a quello delle mamme comuni che dormono 2 ore a notte e il giorno dopo devono vedersela con una casa campo di battaglia e un neonato urlante.

modella


 

E si potrebbe andare avanti per ore con tutto quello che le mamme sanno già perfettamente sulle difficoltà di allevare un bambino magari trovandosi da sole, come accade ai più. Infine, più cauta una certa Karina Gukova che azzarda un commento di questo tipo: “le mie emozioni sono confuse dopo aver letto il pezzo. Da una parte sono d’accordo che partorire non vuol dire rinunciare a curare il proprio aspetto fisico e che ogni mamma dovrebbe mangiare buon cibo e fare un po’ di esercizio, dall’altra di solito le mamme giovani non hanno tate.

E voi unimamme cosa ne pensate di questa storia? Si tratterà di una mera provocazione che dovreste ignorare o vi sentite di rispondere alla proposta di questa sorta di mamma tutto sport post parto?

Dite la vostra se vi va.

 

 

(Fonte: Daily Mail.co.uk)

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta