Una mamma scatta una foto alla figlia ma appare un “intruso” – FOTO

Una mamma dopo aver scattato una foto alla figlia si è accorta di un enorme pericolo.

Immaginate di voler scattare una semplice foto ai vostri bambini in giardino o in un parco giochi e di notare qualcosa di strano. Quale sarebbe la vostra prima reazione?

Una mamma scatta una foto alla figlia in Australia e solo dopo si accorge terrorizzata dell’intruso

Bianca Dickinson, una mamma australiana, ha vissuto un’esperienza simile con la sua piccola Molly.

Stavo scattando una foto di mia figlia per Jodie e ho pensato di aver visto muoversi qualcosa”.

Dal momento che si trattava di una giornata ventosa la donna ha pensato che si trattasse di una corteccia di albero.

Osservando meglio la foto è evidente che non si trattava né di una corteccia di albero né di un innocente ramoscello, bensì di un serpente bruno orientale passato a due passi dalla piccolina.

Accortasi del serpente, il secondo più velenoso al mondo, la mamma ha afferrato subito la figlia rimasta incolume e l’ha portata al sicuro.

Solo in seguito, guardando la foto, ha realizzato quanto il pericoloso serpente si fosse avvicinato alla bimba.

Non riesco a credere che non l’abbia toccata, quando sono tornata a casa ho controllato la macchina fotografica e ho trovato lo scatto”.

L’esperto di sicurezza in fatto di serpenti, Michael Alexander, ha commentato così: “nonostante i serpenti mordano solo per proteggere se stessi e non attacchino o diano la caccia questi serpenti possono colpire anche alla minima provocazione”.

“Anche se sono un allenatore esperto in sicurezza sui serpenti e primo soccorso, il mio lato paterno perde le staffe vedendo una specie tanto pericolosa così vicino. Sono contento che lei sia al sicuro e stia bene” ha commentato Alexander sul Mirror.

Guardare questa foto mi blocca il cuore” ha aggiunto la mamma di Molly.

Credo che, dal momento che sono rimasta ferma anche Molly mi abbia imitato e il serpente è passato strisciando“.

Nonostante Molly non si sia resa conto del pericolo corso la notte seguente non ha dormito e il giorno successivo non ha mangiato.

L’immagine di Molly, pubblicata dalla mamma sulla pagina Facebook di uno show australiano Sunrise, ha collezionato 23 mila Like e quasi 10 mila condivisioni.

Unimamme, cosa ne pensate di questa incredibile storia?

Noi vi lasciamo con la vicenda di un papà che ha scattato una foto alla moglie incinta accorgendosi solo successivamente di aver fotografato un momento unico.

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta