Rimasta senza un braccio non rinuncia al surf e diventerà mamma – FOTO&VIDEO

Bethany Hamilton, campionessa sportiva di surf, da ragazzina è stata attaccata da uno squalo, perdendo un braccio. Presto diventerà mamma e non teme la sfida.

handicap

L’incredibile Bethany Hamilton, campionessa di surf, dovrebbe essere di esempio per tutti.  All’età di tredici anni questa donna, ora venticinquenne e in attesa di un bimbo, ha subito l’attacco di uno squalo ed è rimasta priva di un braccio.

La storia di una mamma rimasta senza un braccio

donna sesto mese surf

Bethany però non ha rinunciato allo sport che ama e si è subito rimessa sulla tavola ottenendo grandi successi.

Bethany mamma senza braccio

Ora la sportiva non ha ancora deciso di mettersi a riposo e, con il suo pancino appena accennato, sfida le onde delle Hawaii.

L’annuncio della gravidanza è arrivato il mese scorso e si è trattato di un cambiamento decisamente forte per Beth e suo marito, anch’egli campione di surf.

donna fa surf

La coppia infatti ha gareggiato insieme nella 25° edizione di The Amazing Race, uno show che vede competere 11 coppie che desiderano vincere 1 milione di dollari. Beth e suo marito Adam Dirks si sono piazzato al 3° posto.

bethany campionessa surf

“Gli ultimi 4 mesi, per noi, sono stati un po’ folli dopo aver scoperto la gravidanza. La nostra vita cambierà e ci stiamo preparando un nuovo piccolo essere nel mondo” ha raccontato Bethany in un’intervista. Beth però non rinuncia alla sua grande passione, il surf e sfreccia sulle onde con impareggiabile maestria.

ragazza con handicap sport

Dopotutto sono numerose le ricerche che sostengono i benefici dello sport per le donne in gravidanza.

“Si è trattato di un periodo molto eccitante, ho fatto surf per tutta la mia gravidanza e penso di farlo il più e lungo possibile” aggiunge Bethany “una volta che la pancia sarà troppo grande me ne starò sdraiata a rilassarmi e mi godrò il mare facendo altre attività”.

 

bethany mamma surfista

 

Pensando alla sua disabilità Bethany ritiene che per fare la mamma dovrà ricorrere a un po’ di creatività.

 “La maternità con un braccio solo, devo pensarci. Tendo a dimenticare di avere un braccio solo. Un bimbo che si dimena e soltanto io presente potrebbe costituire una bella sfida, ma penso a come vivo la mia vita ora, mi adatto a diverse cose e quindi sono fiduciosa che troverò un modo per prendermi cura del mio bambino ha riferito la donna dal Daily Mail.

bethany e adam marito

 

Bethany ha la grinta necessaria per riuscirci non ne dubitiamo. La donna infatti è anche un’oratrice motivazionale che usa la propria storia come ispirazione, e la sua fondazione per aiutare persone che hanno bisogno, vittime di amputazioni come lei. Visto che lei è di ispirazione per molti, alla domanda “E chi è la tua ispirazione?” lei risponde: “Gesù Cristo. Non si può avere un amore piu’ grande, lui ha rinunciato alla sua vita per i suoi amici.”

Questa mamma che non teme la sfida di allevare un bimbo nonostante il suo handicap e non ha mai mollato nonostante la tragedia che l’ha colpita in giovane età dovrebbe essere davvero un esempio da seguire per tutte, non pensate anche voi unimamme?

 

Segue il video in cui la coppia racconta l’imminente arrivo dell’erede. Guardatelo, conoscere persone come Bethany non può che arricchirci!

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta