“Dopo la gravidanza ho un corpo perfetto per il bikini”, scrive una mamma orgogliosa, ma viene attaccata (FOTO)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:21

donna elogia suo corpo dopo la gravidanza

 

Unimamme, dopo il caso della modella di 8 mesi incinta ma con un pancione praticamente inesistente, torniamo a parlare di maternità e corpi che cambiano.

Protagonista della vicenda che vi raccontiamo oggi è Joanna Venditti, una giovane mamma di 4 figli che ha destato scalpore in rete scrivendo un post sul suo blog e pubblicando un’immagine di se stessa dopo aver avuto i suoi ultimi due gemellini.

Il post “incriminato” si intitolava: “ecco cosa ha fatto al mio corpo avere 4 figli e fiducia in se stessi” in cui la donna parlava dei suoi precedenti problemi di peso e di come la gravidanza avesse trasformato sia il suo corpo che la sua persona, rendendoli migliori.

donna con pancia

 

“Non è incredibile quello che una corpo umano è in grado di fare? O meglio quello che il corpo di una donna può fare?” ha scritto Joanna, fiduciosa, allegando anche alcune immagini non ritoccate prima della sua gravidanza e successive al parto in cui sfoggia una linea perfetta, tanto da far dubitare qualcuno di qualche “aggiustatina”. Ma andiamo con ordine.

Joanna, sul suo blog ha spiegato che l’idea di avere due gemelli, per lei che aveva avuto problemi di peso, non era stata immediatamente esaltante, pensando soprattutto a quanto sarebbe diventata enorme.

donna con bimbo

 

“Mi era già ben noto che avere dei figli comportava avere una pancia delle dimensioni di un pallone da basket, ma 2 gemelli? Per essere onesti mi veniva da dar fuori di testa al solo pensiero” ha ricordato la donna.

Sempre nel suo post originario Joanna, mamma di Holden di 5 anni, della figlioletta Beau di 4 e, adesso dei gemellini Mia ed Everly di 7 mesi, ha raccontato che, ad un certo punto, ha preso la decisione di non andare più nel panico e di apprezzare il proprio corpo durante e dopo la gravidanza.

famiglia

 

 

“Ho deciso di essere gentile con il mio corpo d’ora in poi, di mangiare cibo sano, di indulgere qua e là e di non buttarmi giù per questo motivo. Quando inizio a dubitare delle mie forme e delle ferite di guerra, mi guardo intorno e mi chiedo: quante altre persone hanno cresciuto due bambini in una volta sola nella propria pancia?” ha scritto la donna.

donna mare e abito sposa

 

Il post, pubblicato il 5 marzo, è stato condiviso più di 8 mila volte, generando reazione molto contrastanti, che hanno fatto riflettere Joanna.

Molti l’hanno elogiata per la sua onestà, mentre altri invece l’hanno accusata di darsi delle arie.

mamma bacia figli

 

Joanna ha quindi cercato di smorzare un po’ la situazione aggiungendo “di sicuro ci saranno persone che non sono d’accordo e avranno da dire su quanto ho scritto. Non solo me l’aspettavo ma si tratta di un’ottima occasione per parlarne. Ho anche imparato che ci sono adulti che fanno i bulli là fuori e sto anche imparando come prendere un respiro e andare avanti lasciandomi tutto alle spalle”.

 

Non è stato facile però, per Joanna, superare tutta l’ondata di negatività riversatasi su di lei a seguito del suo post.

“Mi ha infastidito leggere alcuni commenti che dicevano: si sente importante perché ha avuto 2 gemelli”.

La donna infatti si è sentita, soprattutto, fraintesa: “il mio messaggio era che la mentalità predominante è quella di nascondere la gravidanza, mentre io volevo dire che le donne come me hanno fatto qualcosa di importante, odio quando la gente interpreta male quanto dico”.

Joanna non aveva nemmeno preventivato di scrivere un post dedicato al suo corpo di mamma, l’idea infatti le è venuta solo osservando una serie di scatti personali.

donna sorride

 

Ho guardato questi scatti e ho capito che adesso ho molta più fiducia nel mio corpo di quanta ne ho mai avuta nella vita. Ho anche pensato che fosse il corpo perfetto per indossare il bikini. Ho un atteggiamento completamente diverso per quello che ha fatto il mio corpo” rincara la donna “tutti pensano che la gravidanza sia una sorta di routine, rimanere incinta, avere un bambino, andare avanti, ma se ti fermi a pensare a tutte le cose che devono andare bene per avere un bimbo allora ti accorgi che tutto ciò è incredibile. Il mio corpo ha combattuto una guerra per me e io intendo celebrarlo”.

Alla fine però, al di là di tutte le polemiche Joanna Venditti tiene solo all’opinione di tre persone: le sue figlie. “Spero che leggano, un giorno, quello che ho scritto e si sentano sicure. Per quanto riguarda la mia autostima, non ho nessuna intenzione di uscire a pavoneggiarmi di nuovo in bikini. Avere due gemelli è stata una maratona, sto cominciano a riavere indietro il mio corpo, ho nuovo curve e so che non sarà mai come prima, ma ne sono consapevole” conclude Joanna.

E voi Unimamme cosa ne pensate di questa polemica scatenata dalle parole di una mamma che voleva solo mostrare al mondo come ci si può sentire sicure del proprio corpo dopo una gravidanza e rivendicare il grande sforzo compiuto dalle donne per portare una nuova vita nel mondo?

Voi da che parte state?

Dite la vostra se vi va.

 

(Fonte: Yahoo.com/Nesting Story.com)