Ikea ritira oltre 300 mila materassi per bambini: un pericolo per la loro sicurezza (FOTO)

materassi Ikea


 

Dopo le lampade SIMLA colpevoli di mettere a rischio la sicurezza dei bambini un nuovo allarme viene lanciato in tal senso dalla nota azienda svedese che sta ritirando materassi per bambini e neonati del modello VYSSA (venduti dall’agosto 2010 con data di produzione antecedente al 4 maggio 2014).

I materassi Ikea sono più corti della rete su cui poggiano e dunque lo spazio creatosi tra di essi e le sbarre della culla potrebbe minacciare i bambini e, in modo particolare, i neonati.

Per la precisione non deve esserci uno spazio superiore a due dita tra il materasso e la sponda del lettino, come da immagine che segue.

distanza materassi ikea materassi ikea etichetta


 

In America, in gennaio, sono già stati ritirati 169 mila materassi, ma l’operazione è stata ulteriormente espansa fino a includere altri 131 mila pezzi della linea SULTAN.

Ikea ha deciso di procedere al ritiro dopo 2 preoccupanti segnalazioni di bambini rimasti intrappolati tra il materasso e le sbarre senza aver però riportato danni.

Ad oggi quindi l’azienda europea ha disposto il ritiro di circa 300 mila pezzi in USA e circa 40 mila in Canada.

Qualora anche voi aveste un materasso di questo tipo chiamate magari il Servizio Clienti Ikea per capire come procedere e se c’è da preoccuparsi.

Alcuni di questi modelli sono infatti venduti anche da noi.

Il Servizio Clienti Ikea risponde al Numero Verde 800 92 46 46, dalle 9 alle 20, dal lunedì al sabato.

 

materassi ikea pericolosi


 

Unimamme sicuramente il fatto che non si sia fatto male nessun bambino, e che Ikea abbia comunque disposto il ritiro del prodotto, è un buon segnale, non pensate?

Dite la vostra se vi va.

 

 

 

 

(Fonte: United States Product Safety Commision/Ikea.com)