Pubblica la foto della figlia di 1 anno che fuma: è abuso di minore? (FOTO)

fumo


 

Quale mamma metterebbe deliberatamente a repentaglio la vita del proprio figlio? Sentite cosa è accaduto in Spagna!

Di recente ha destato parecchio scalpore la foto di una mamma diciottenne di origine spagnola che ha postato su Instagram una foto della figlia, ancora molto piccolo, che fuma una sigaretta.

“Fumi già a un anno, ti voglio bene piccola mia, sei tutta la mia vita” ha scritto la mamma della bambina sotto l’inquietante immagine.

Nella foto la sigaretta è accesa e si illumina anche un po’, segno che forse la bimba stava inalando mentre è stata scattata.

donna capelli rossi


 

“Penso che la polizia dovrebbe considerarlo abuso di minore, è incredibile” ha dichiarato Antonio Nieto, Presidente dell’Associazione Pediatri Spagnoli “il tabacco è persino peggio dell’eroina e darlo a un bimbo i cui polmoni si stanno sviluppando è anche peggio”.

Non è ancora chiaro se il detentore dell’account sia la mamma della piccina, ma c’è un’altra foto della bambina con la scritta “la mia sola”.

L’account è stato aperto in dicembre ed è pieno di foto di una donna in bikini oppure che fuma la cannabis, forse la mamma della bimba.

La foto, che ha scandalizzato tutti ha ricevuto nel frattempo 36 mila commenti, alcuni dei quali gridano allabuso di minore.

“Mi disgusti come come mamma, come donna e persona e spero che ti portino via la figlia” ha scritto un utente di Instagram.

“Questa bambina sta crescendo e i suoi polmoni sono ancora deboli. Per me è come farle prendere veleno” ha scritto un altro.

Unimamme, come la terribile immagine di una pistola puntata alla testa di un bimbo innocente, anche questa foto ha sollevato molti interrogativi: la piccola stava davvero aspirando, la mamma l’ha messa a repentaglio?

Il fumo, come tutti sanno, è altamente nocivo e per una bambina ancora di più.

Noi speriamo che la vicenda si risolva in fretta e che si accerti il comportamento della mamma.

Voi cosa ne pensate?

 

(Fonte: Daily Mail.co.uk)