“Cara Mamma, buona Festa del papà”! Un video emozionante per mamme single (VIDEO)
“Cara Mamma, buona Festa del papà”! Un video emozionante per mamme single (VIDEO)

“Cara Mamma, buona Festa del papà”! Un video emozionante per mamme single (VIDEO)

happy

Cosa significa per noi festeggiare la festa del papà? In generale, il 19 marzo è la giornata dedicata al papà, i nostri figli si sbizzarriscono nei lavoretti e letterine. Ma la festa del Papà è soprattutto il giorno in cui diciamo grazie ai nostri padri, nonni, mariti.

Questo video aggiunge un significato in più a questa data e un nuovo ruolo da festeggiare… quello delle mamme single. Delle donne che devono essere per i propri figli sia mamme che papà insieme, che assolvono il compito di svolgere entrambi i ruoli.

Questo è il significato dell’annuncio di “Angel Soft”. Un video di due minuti pubblicato su YouTube lo scorso lunedi 15 giugno, con un titolo che recita l’ashtag #HappyFathersDayMom (ovvero, BuonaFestadelpapàMamma).

In soli tre giorni è stato visualizzato oltre 130.000 volte. Immagini commoventi in cui “bambini cresciuti” raccontano cosa ha significato per loro esser venuti su senza il papà, e grazie ad una donna che ha fatto tutto.

“Io non so come abbia fatto a far crescere tre ragazzi da sola con tanta grazia”, ​​dice un figlio.

“Ma per lei è stata dura. Non era uno scherzo “, dice una figlia. “Di fronte alla sua durezza, c’era qualcosa di molto fragile.”

E poi …

“a volte lei doveva essere più morbida. A volte doveva essere più forte…Ma ogni giorno doveva essere entrambe le cose.”

Il filmato ha ricevuto molti apprezzamenti ma sono stati espressi anche pareri contrari rispetto alla stessa celebrazione della festa, tra tutti quello della giornalista Syreeta Martin che ha aggiunto benzina sul dibattito in corso sul fatto che sia più o meno giusto per le mamme e papà essere celebrate nel loro ruolo in una epoca in cui il concetto di famiglia “tradizionale” si è molto trasformato: “io sono una madre single, e io non condivido questo messaggio”, scrive.  Vi ricordate la storia e la polemica accesa proprio quest’anno nell‘Asilo di Trieste che ha abolito la Festa del papà e della mamma?

“a mio parere ciò di cui hanno bisogno i ragazzi è la stabilità e l’amore (a prescindere da chi lo fornisce), perché festeggiare qualcosa che fa sentire sia i ragazzi che le loro famiglie il bisogno di conformarsi a un certo standard? Propongo di sbarazzarsi di questi due giorni e la loro sostituzione con una festa che “celebra gli adulti che amano e si prendono cura di giorno dei bambini”. Problema risolto!” – propone Syreeta.

 

 

Insomma Unimamme, a noi questo video è piaciuto ma, abbiamo pensato che forse, anche ai papà che fanno da mamma dovrebbe esserne dedicato uno.

Voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con Syreeta o più fedeli alla tradizione?

(Fonte: Phillyvoice)