Carta di identità “tornano padre e madre”: l’annuncio di Salvini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:50

carte d'identità salvini

Salvini: “sulla carta di identità elettronica dei minorenni ci sarà lo spazio per indicare madre e padre, anziché l’espressione generica ‘genitori”. In arrivo un decreto ad hoc.

Salvini sui social esulta per il via libera del Ministero della Pubblica Amministrazione e del Ministero dell’Economia e Finanza per il cambiamento dei campi da indicare sulla carta di identità elettronica dei minorenni: non più genitore 1 e genitore 2 ma madre e padre.

Per firmare il decreto a Salvini manca il parere del Garante della Privacy e della conferenza Stato-Città.

L’annuncio arriva a distanza di mesi dalle polemiche sorte quest’estate dopo che il ministro e vicepremier si era lamentato della dicitura generica “genitore1 e genitore 2” al posto di “mamma e papà” sui moduli per la carta di identità elettronica.

Questa iniziativa del ministro è legata alla sua ferma opposizione al riconoscimento dei figli con genitori dello stesso sesso. 

Forti erano state le reazioni delle “Famiglie Arcobaleno” che accusano  Salvini di voler fare propaganda “sulla pelle” dei loro bambini.

E voi unimamme cosa ne pensate?