Nadia Toffa: “mia mamma è fondamentale durante la mia malattia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30

nadia toffa a verissimoNadia Toffa si confessa a Verissimo.

Nadia Toffa, giornalista delle Iene, è stata intervistata di recente durante la trasmissione Verissimo.

La Toffa ha parlato del suo libro: Fiorire d’inverno, in cui ha raccontato la sua malattia.

Il libro, come ricorderete, aveva suscitato moltissime polemiche per il fatto di aver paragonato il cancro a un dono.

Il titolo richiama il bucaneve, fiore che sfida la neve e il freddo.

“Il Signore mi ha dato una sfida che posso non vincere, ma l’importante è mettercela tutta. Sempre. Ci ho messo dei mesi. Quando mi hanno detto che avevo il cancro ho pianto. Ho dovuto trasformarmi per raccogliere questa prova e il ruolo di mia madre è stato fondamentale. Perché sono umana, non lo volevo il cancro. Ci ho messo mesi ad accettarlo, a trasformare la domanda dal perché a me al perché non a me. Mesi di introspezione, dolore, sofferenza. Non voglio la pietà, non piango, in pubblico, piango con i miei amici. Di momenti difficili ce ne sono stati tanti, ma non bisogna mollare. Il Signore non è crudele, non ci vuole vedere soffrire. Non penso sia cattivo. Questa è la mia sfida.

La malattia ha avvicinato ancora di più la Toffa a sua mamma.

“Lei, una donna fantastica, mi ha sorretto in un percorso tanto difficile. Adesso mi aiuta con le medicine, mi aiuta a seguire le cure meticolosamente. E sai cosa mi ha detto? ‘Finalmente posso aiutarti”.

Questo perché Nadia Toffa ha raccontato di essere sempre stata molto indipendente, sin da bambina.

La iena Toffa era stata ricoverata d’urgenza il 2 dicembre scorso e operata subito al San Raffaele, dopo sono seguite le cure. A marzo però c’è stata una recidiva e si è dovuta operare nuovamente.

Durante il colloquio la Toffa ha lodato i medici che curano i pazienti col sorriso “un po’ di buonumore aiuta sempre“, sottolineando però che “è la medicina che ci salva, con la sola forza di volontà non si fa nulla”.

Noi naturalmente facciamo il tifo per lei affinché superi questo momento.

Unimamme, cosa ne pensate delle sue dichiarazioni di cui si parla su Tgcom 24?