Una neonata è sopravvissuta per giorni da sola: salvata da sconosciuti – FOTO

NEONATA SOPRAVVIVE
@ISTOCK

Bambina di 6 mesi sopravvive accanto ai due genitori morti probabilmente per overdose di droga.

La piccola Skylah, una bimba di 6 mesi, è stata ritrovata viva ma sofferente dopo essere rimasta completamente sola, senza cibo e senza acqua per 3 giorni.

Neonata sopravvive per tre giorni con i genitori morti

neonata sola per 3 giorniLa polizia del Michigan ha fatto irruzione in un motel della parte ovest di questo Stato dove ha trovato i cadaveri di due persone: Jessica Bramer, una ventiseienne di Grand Rapids e  Christian Reed, un ventottenne di Marne, genitori della neonata.

A dare l’allarme sono stati alcuni clienti che avevano sentito piangere la piccina senza sentire la voce di un adulto.

I titolari del motel hanno dichiarato di non aver avuto nessun sospetto su quanto stesse accadendo nella stanza del  Rodeway Inn.

I due giovani, ritrovati verso mezzogiorno di venerdì scorso, sono morti per overdose, ma le cause del decesso non erano immediatamente percepibili, quindi si attendono i risultati degli esami tossicologici che potrebbero richiedere fino a un mese.

“Il caso è sottoposto a indagini da diversi punti di vista” ha dichiarato la polizia.

Quando la polizia l’ha tratta in salvo Skylah era in condizioni critiche, era disidratata e molto affamata, è stata immediatamente trasportata presso l’ospedale di Grand Rapids, il DeVos Children’s Hospital, e ora si attende che si riprenda completamente.

A quanto pare sembra che la coppia entrasse e uscisse di prigione, i nonni avevano quindi chiesto l’affidamento della piccina.

Sempre secondo i parenti dei genitori, questi ultimi si trovavano nel motel da circa una settimana prima dell’improvviso decesso.

Ora però non è ancora chiaro se i nonni della bimba otterranno o meno l’affido.

Infine la polizia sta chiedendo a chiunque sia entrato in contatto con Jessica Bramer e Christian Reed di parlare con il sergente Denise Bentley che sta seguendo il caso.

Unimamme, cosa ne pensate di questa tragedia di cui si parla su Wood Tv?

Secondo voi i servizi sociali o le autorità avrebbero dovuto intervenire prima che questa piccina rischiasse la vita e dovesse affrontare un’esperienza tanto traumatica?

Leggi anche > “Per alcuni era solo una drogata”: il commovente necrologio per una mamma single (FOTO)