Maestre d’asilo sospese a Collesano per schiaffi e urla ai bambini

maestre asilo sospese
Asilo (iStock)

Maestre d’asilo sospese a Collesano davano schiaffi e urlavano ai bambini piccoli.

Purtroppo siamo costretti a segnalarvi un altro caso di maltrattamenti nei confronti di bambini all’asilo da parte delle loro maestre. Vicende di cui faremmo a meno di parlare, ma che è giusto segnalare e denunciare, almeno nell’auspicio che si possano prevenire queste violenze gratuite nei confronti dei più piccoli e indifesi.

Questa volta gli abusi sono stati commessi in un asilo di Collesano, piccolo comune della provincia di Palermo, dove le maestre sono state accusate di aver maltrattato fisicamente e psicologicamente i bambini dai 3 ai 6 anni che avrebbero dovuto accudire. Ecco cosa è successo.

Maestre d’asilo sospese a Collesano per maltrattamenti sui bimbi

Ennesimo episodio di maltrattamenti da parte di alcune maestre di scuola d’infanzia nei confronti dei bambini che erano stati loro affidati. Questa volta è accaduto in Sicilia, in un istituto comprensivo di Collesano, paesino dell’entroterra palermitano, a ridosso del Parco delle Madonie.

Anche in questo caso, come in molti altri episodi simili, le indagini sono scattate a seguito delle denunce dei genitori dei bambini che avevano notato comportamenti strani da parte dei loro figli. Le maestre accusate di maltrattamenti sono sei e i loro abusi sono stati accertati a seguito di mesi di indagini da parte dei carabinieri.

Nei confronti delle sei insegnanti, il gip del tribunale di Termini Imerese ha emesso, su richiesta della Procura della Repubblica, un’ordinanza di sospensione dall’esercizio dell’insegnamento. A eseguirla sono stati i carabinieri. Delle maestre coinvolte nella vicenda, tre sono state sospese per 12 mesi e tre per 9 mesi.

Le maestre sono state ritenute responsabili di numerosi e reiterati casi di maltrattamenti e condotte vessatorie, materiali e morali, nei confronti dei propri alunni, di età tra i 3 e i 6 anni.

Le indagini sono state condotte dai carabinieri della locale stazione Collesano, dopo le segnalazioni dei genitori. I militari hanno scoperto che le sei maestre strattonavano i bambini, li prendevano a spintoni  e a schiaffi e abusavano di loro anche psicologicamente con urla e invettive. Niente di nuovo rispetto ad altri casi simili, purtroppo.

Le indagini sono state effettuate nei mesi scorsi e sono state puntualmente documentate. Negli atti, gli inquirenti scrivono che le sei maestre accusate mettevano in atto “sistematici e pressoché quotidiani atti di maltrattamento fisico e psicologico… in danno dei bambini frequentatori di tre classi della scuola dell’infanzia di Collesano”.

Il caso dei maltrattamenti all’asilo di Collesano è stato riportato da Repubblica edizione di Palermo.

Un altro caso analogo ve lo abbiamo segnalato solo pochi giorni fa, e riguarda la provincia di Brescia, dove le maestre denunciate sono state tre. Grazie ai video delle telecamere nascoste dagli inquirenti sono stati scoperti i maltrattamenti nei confronti dei bambini.

Che dire unimamme? Ogni commento sembra superfluo. Si potranno mai fermare o almeno ridurre questi episodi?

Nel frattempo è arrivata la legge che rende obbligatorie le telecamere negli asili.