“Ma sei pazza?”: la risposta del medico del figlio malato di Elena Santarelli a una richiesta della showgirl

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:54

Elena Santarelli

Elena Santarelli racconta di come abbia fatto ai medici di suo figlio una richiesta molto particolare.

Unimamme, se ci avete seguito saprete che qualche tempo fa Elena Santarelli ci ha dato una bellissima notizia, quella della vittoria del figlio Giacomo sul tumore al cervello che l’aveva colpito.

Elena Santarelli: nuovi aggiornamenti

La showgirl aveva sempre tenuto aggiornato i suoi fan sui progressi importanti nella terapia del figlio ed è stata lieta di condividere la bellissima notizia. Certo, una vicenda tanto drammatica non è facile da dimenticare e quindi Elena Santarelli è tornata a parlarne nella seconda dizione di Non Disturbare, la trasmissione di Paola Perego.

La showgirl è stata battagliere fin dall’inizio, la guerra però non è ancora completamente finita.

È come se si stesse giocando una partita di calcio. Il primo tempo l’abbiamo superato, ora ci sono tantissimi piccoli tempi supplementari da vincere”. “Ok, hai finito di fare tutte le terapie e sei completamente pulito da cellule tumorali, i dottori hanno detto che sei in follow-up ma per i prossimi cinque anni e per altri anni seguiranno dei controlli in cui si spera che non si ripresenti più quella cosa lì”.

Elena Santarelli ha spiegato che è stato molto difficile spiegare al figlio, ancora piccolo, ciò che stava accadendo.

“Quando a volte diciamo ai nostri figli ‘ti proteggerò da tutto e tutti’ in parte è un po’ una bugia, perché non può essere vera questa cosa” ha aggiunto.

La showgirl ha rivelato anche un particolare molto intimo. “Ho visto il tumore che Giacomo aveva, l’ho visto in fotografia”.

Ecco come ha spiegato quanto accaduto. “Quando l’ho chiesto all’oncologa mi ha detto: ‘ma sei pazza?!’. Io ho detto sì. Mi manca un pezzo di questo puzzle, ho tutti i personaggi e mi manca il mostro cattivo. Me lo immaginavo diversamente, era orrendo!”. “Però una volta che l’ho visto mi sono data pace”. 

Unimamme, cosa ne pensate di queste rivelazioni di cui si parla su: Il Giornale?