Le consulenze a distanza del Bambino Gesù  durante l’emergenza | FOTO
Le consulenze a distanza del Bambino Gesù durante l’emergenza | FOTO

Le consulenze a distanza del Bambino Gesù durante l’emergenza | FOTO

Ospedale Bambino Gesu: consulenze a distanza per famiglie. L’ospedale offre servizi dedicati di neonatologi, allergologi e nutrizionisti e psicologi per i bambini attraverso dei numeri e online. 

ospedale bambino gesu consulenze distana famiglie
Le consulenze a distanza del Bambino Gesù durante l’emergenza | FOTO | Universomamma.it

L’Ospedale pediatrico Bambino Gesù, vista la sospensione di tutte le attività ambulatoriali non urgenti disposta dalla regione Lazio, ha potenziato i suoi servizi a distanza per poter essere presente con i suoi piccoli pazienti che non possono uscire di casa e sono in quarantena per l’emergenza coronavirus. E’ stato previsto che saranno sempre a disposizione tramite il web o al telefono i pediatri, neonatologi, allergologi, nutrizionisti e psicologi per qualsiasi informazione suggerimento di cui le famiglie abbiano bisogno.

Inoltre in questo modo potranno continuare a seguire i loro piccoli malati che non trascureranno le loro terapie nel qual caso le abbiano. Inoltre è importante non ignorare i segnali di altre patologie importanti che vanno immediatamente approfonditi in ospedale senza rimandarne il controllo. Come dice anche la presidente dell’Ospedale, Mariella Enoc: “ State a casa con i vostri bambini, ma non rimandate controlli in ospedale quando sono urgenti o importanti per altre patologie”.  Sono stati anche potenziati i servizi di telemedicina per malati cronici che sono seguiti dagli specialisti del Bambino Gesù.

LEGGI ANCHE —> SUPPORTO PSICOLOGICO GRATUITO PER RAGAZZI E FAMIGLIE | TUTTI I RIFERIMENTI PER CITTA’

I numeri per le consulenze a distanza dell’ospedale Bambino Gesù

  • L’ambulatorio pediatrico al numero 06 68 59 20 88, dal lunedì al sabato, dalle 9:00 alle 19:00, un team di medici pediatri sarà a disposizione delle famiglie per i bambini e ragazzi che non hanno esigenze urgenti e per quei piccoli pazienti che prima della emergenza coronavirus avevano già avviato, un loro percorso presso un ambulatorio e il pronto soccorso del Bambino Gesù. Al telefono viene fatta una valutazione di ogni singolo caso, quindi inquadrato il tipo di assistenza più appropriato, comprese quelle ambulatoriale o specialistica.
  • per le mamme che hanno partito da poco o allattano al seno il numero 06 68 59 22 73 dal lunedì al venerdì dalle ore 11:00 alle ore 14:00. Un medico pediatra neonatologo, aiuterà le nutrici a capire come gestire al meglio questa fase, importantissima per i bambini, offrendo anche consigli riguardo l’allattamento. Dopo un colloquio telefonico se sarà necessario potrà essere disposta la visita presso l’ambulatorio dedicato in Ospedale.
  • per i bambini allergici alle prese con la stagione dei pollini è attivo il numero 06 68 59 22 96, dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 16:00. I medici dell’unità operativa di allergologia forniranno consigli informazioni riguardo alle allergie di stagione. Inoltre si potranno monitorare le terapie antinfiammatorie e antistaminiche per tenere a bada i sintomi dell’allergia respiratoria. È un servizio rivolto anche ai bambini con l’allergia alimentare e con lievi allergie ai farmaci.
  • per parlare con esperti nutrizionisti attraverso l’iscrizione al gruppo Facebook “miofigliononmangia” o tramite l’e-mail “miofigliononmangia@opbg.nete avere informazioni riguardo l’alimentazione in generale e anti-contagio in questo periodo particolare di emergenza. Disponibili suggerimenti, giochi, ricette da preparare insieme ai figli, per la costruzione di un modello alimentare salutare da condividere in famiglia.
  • per un supporto psicologico il numero 06 68 59 70 46 dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12:30 a cura del team di psicologia clinica del bambino Gesù. Questo servizio è rivolto sia ai genitori che ai bambini e adolescenti ma soprattutto alle famiglie in cui è presente un bambino con una malattia cronica o una disabilità. È un servizio che fornisce orientamento e sostegno, in questo periodo nel quale i cambiamenti degli stili di vita, possono aver determinato situazioni di stress emotivo. Dopo il primo colloquio telefonico si può organizzare una seduta in modalità telematica (via Skype).
  • L’ospedale bambino Gesù si è attivato per assicurarsi che tutte le sue unità operative possano assicurarsi la salute dei piccoli pazienti con patologie croniche o ricoveri programmati. A questo riguardo sono state potenziate le attività di telemedicina e telemonitoraggio che coinvolgono centinaia di bambini e ragazzi seguiti da specialisti di Aritmologia, Fibrosi Cistica, Diabetologia e Broncopneumologia.

LEGGI ANCHE —> CORONAVIRUS | APPELLO PER LA DONAZIONE DEL SANGUE: “NON SI RISCHIA E SI SALVANO VITE”

Ricordiamo inoltre che sul sito dell’Ospedale Bambino Gesù sono stati realizzati e vengono continuamente aggiornati approfondimenti online a cura dell’Istituto per la salute del bambino e dell’adolescente.

La presidente, dell’Ospedale Bambino Gesù, Mariella Enoc, si raccomanda: 

“ in questo periodo di isolamento segnato dall ’impossibilità o dal timore di uscire di casa, dobbiamo evitare che vengono sottovalutati segnali importanti che riguardano purtroppo altre patologie, che vengano trascurate le terapie o si decide magari di rinviare, per paura del contagio, accessi urgenti al pronto soccorso o appuntamenti medici necessari. Voglio rassicurare le famiglie che l’accesso in ospedale e le prestazioni sanitarie avvengano nella massima sicurezza. È importante quindi che tutti rispettiamo le indicazioni delle autorità di restare a casa con i nostri bambini, seguiamo attentamente i consigli per evitare il contagio, ma non mettiamo a repentaglio la salute se ci sono altre patologie da curare o controlli importanti da rispettare. Confrontatevi sempre con i vostri medici curanti.”

E voi Unimamme eravate a conoscenza di questi servizi a distanza attivati dall’ospedale Bambino Gesù?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

ospedale bambino gesu consulenze distanza famiglie
Le consulenze a distanza del Bambino Gesù durante l’emergenza | FOTO