Coronavirus in Italia | Sempre meno malati e ricoveri | Dati al 5 maggio
Coronavirus in Italia | Sempre meno malati e ricoveri | Dati al 5 maggio

Coronavirus in Italia | Sempre meno malati e ricoveri | Dati al 5 maggio

Coronavirus in Italia: sempre meno malati e ricoveri. Prosegue il calo. I dati aggiornati al 5 maggio.

coronavirus italia meno malati
Coronavirus in Italia | Sempre meno malati e ricoveri | Dati al 5 maggio – Universomamma.it (Controlli all’aeroporto di Roma Fiumicino. Foto di ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

Continua il calo dei malati e dei ricoverati in ospedale per il Coronavirus in Italia. Oggi la curva epidemica registra un’ulteriore flessione, purtroppo però dobbiamo segnalare una nuova risalita nel numero dei morti, che oggi tornano sopra le 200 unità giornaliere.

I casi totali di Coronavirus in Italia sono 213.013, un numero che comprende attualmente positivi, deceduti e guariti. L’incremento giornaliero oggi è di 1.075 casi, in calo ulteriore dai +1.221 di ieri e dai +1.389 dell’altro ieri. La variazione percentuale del +0,51%, rispetto al +0,58% di ieri, la più bassa finora.

I tamponi effettuati oggi salgono a 55.263, rispetto ai 37.631 di ieri. Con un rapporto tra contagi e tamponi che scende all’1,9%, il valore più basso mai registrato finora. Il precedente minimo era del 2,6% registrato il 1° maggio.

È costante anche il calo dei pazienti ricoverati in ospedale. Di seguito i dati in dettaglio.

LEGGI ANCHE –> FASE 2 | LE FAQ DEL GOVERNO SULLE NUOVE REGOLE

Coronavirus in Italia: sempre meno malati e ricoveri, dai aggiornati

Il comunicato diffuso oggi, 5 maggio, dalla Protezione Civile sui dati sull’epidemia di Coronavirus in Italia segnala un ulteriore calo dei malati o attualmente positivi al Covid-19, che scendono oggi di -1.513 casi, rispetto ai -199 di ieri, per un numero complessivo di 98.467 persone attualmente positive al virus in Italia. Il calo più consistente risale al 30 aprile scorso, quando in un giorno si registrarono 3.106 casi in meno.

Tornano ad aumentare i guariti, oggi salgono a 2.352, rispetto ai 1.225 di ieri. Il numero complessivo delle persone guarite o dimesse è di 85.231 dall’inizio dell’epidemia. Purtroppo, il dato negativo di oggi è il nuovo aumento delle persone decedute che torna sopra i 200 casi, con 236 morti nelle ultime 24 ore, rispetto ai 195 di ieri e 174 dell’altro ieri. Dopo due giorni che il numero delle morti giornaliere era sotto le 200 (anche tre se si considera che il numero dei 474 morti di domenica contava 282 decessi non conteggiati ad aprile, quindi il numero reale del giorno era di 192). Il numero complessivo dei morti per Covid-19 in Italia sale a 29.315 dall’inizio dell’epidemia.

LEGGI ANCHE –> MORTALITÀ IN ITALIA NEL PRIMO TRIMESTRE 2020 | RAPPORTO ISTAT E ISS | IMPATTO DEL COVID-19

Casi di Covid-19 in Italia aggiornati a martedì 5 maggio 2020

  • 98.467 attualmente positivi al Covid-19: -1.513 casi dal 4 maggio (ieri erano diminuiti di 199 casi, domenica di 525 casi, sabato -239 casi, venerdì 1° maggio -608 casi, giovedì 30 aprile di 3.106 casi, mercoledì di 548 casi, martedì -680 casi, lunedì 27 aprile -290 casi);
  • 85.231 i guariti: pari a +2.352 da ieri;
  • 29.315 i morti: pari a +236

Il numero complessivo dei contagi di Covid-19 in Italia dall’inizio dell’epidemia è di 213.013 casi, rispetto ai 211.938 di ieri.

Tra i 98.467 positivi al Coronavirus alla data del 5 maggio:

  • 80.770 si trovano in isolamento domiciliare (-908 in un giorno)
  • 16.270 sono ricoverati con sintomi (-553 pazienti in un giorno)
  • 1.427 sono in terapia intensiva (ieri erano 1.479, -52 in un giorno).

Molto bene il calo dei ricoveri e dei malati in generale di Coronavirus. Prosegue la diminuzione dei pazienti in terapia intensiva, oggi con meno 52 ricoveri (ieri erano -22), che porta il numero dei ricoveri complessivi nelle terapia intensive italiane a 1.427. Ancora maggiore è il calo dei ricoveri negli altri reparti ospedalieri, oggi con 553 pazienti in meno, di 419 di ieri. Mentre consistente è il calo dei positivi in isolamento a casa, che oggi segnano meno 908 persone in isolamento, dopo il +242 di ieri.

La distribuzione dei casi di Covid-19 su base regionale al 5 maggio 2020.

Oggi i Lombardia tornano a scendere i ricoveri complessivi negli ospedali e aumentano meno i contagi complessivi. I pazienti in terapia intensiva scendono di 23 unità, mentre ieri erano rimasti fermi, portandosi a 509 casi. Diminuiscono anche i pazienti negli altri reparti, con 213 ricoveri in meno e 6.201 complessivi. Salgono di 21 casi i positivi al Covid-19 in isolamento domiciliare, in totale 30.382. Di tutti questi malati o attualmente positivi al virus il numero complessivo scende di 215 unità, dai 37.307 di ieri ai 37.092 di oggi.

I morti in Lombardia oggi sono 95, rispetto ai 63 di ieri e ai 42 dell’altro ieri, per un numero complessivo di 14.389 decessi dall’inizio dell’epidemia. I guariti oggi salgono a 625 casi, un numero in netta crescita dai 133 di ieri e dai 225 dell’altro ieri, portando il numero totale delle persone guarite a 27.124. Il numero complessivo dei contagi in Lombardia (dato dagli attualmente positivi, dai deceduti e dai guariti) oggi cresce di 500 unità, meno delle 577 di ieri e delle 525 dell’altro ieri. Segno che forse l’attesa discesa è cominciata anche in Lombardia. Il numero complessivo dei contagi è di 78.605 dall’inizio dell’epidemia.

Crescono meno anche i contagi in Piemonte, oggi con +152 casi, rispetto ai +192 di ieri e ai +251 dell’altro ieri. I contagi complessivi della seconda regione più colpita d’Italia sono 27.774. Segue il Veneto con 26.275 contagi complessivi, oggi con un aumento di 100 unità.

La pandemia di Covid-19

Nel mondo la pandemia di Covid-19 conta più di 3 milioni e 600 mila contagi, e oltre 250 mila morti. Gli Stati Uniti sono vicini al 1 milione e 200 mila contagi, mentre i morti sono arrivati a 70 mila, con oltre 25 mila decessi a New York. La Spagna ha più di 25 mila morti e anche la Francia è a 25 mila. Il Regno Unito supera la Francia per numero di contagi e l’Italia per numero di morti ed è il primo Paese in Europa con oltre 29.500 decessi.

Gli ultimi dati rilevati alle 19.32 di martedì 5 maggio dalla Johns Hopkins University. I casi complessivi di Covid-19 nel mondo sono 3.630.942, i morti 254.592, così distribuiti tra i vari Paesi:

  1. Stati Uniti: 1.193.027 (70.115 morti)
  2. Spagna: 218.011 (25.428 morti)
  3. Italia: 213.013 (29.315 morti)
  4. Regno Unito: 196.239 (29.502 morti)
  5. Francia: 169.583 (25.204 morti)
  6. Germania: 166.490 (6.993 morti)
  7. Russia: 155.370 (1.451 morti)
  8. Turchia: 129.491 (3.520 morti)
  9. Brasile: 108.620 (7.367 morti)
  10. Iran: 99.970 (6.340 morti)
  11. Cina: 83.966 (4.637 morti)
  12. Canada: 62.910 (4.145 morti)
  13. Belgio: 50.509 (8.016 morti)
  14. Perù: 47.372 (1.344 morti)
  15. India: 46.476 (1.571 morti)
  16. Paesi Bassi: 41.286 (5.185)
  17. Ecuador: 31.881 (1.569 morti)
  18. Arabia Saudita: 30.251 (200 morti)
  19. Svizzera: 30.009 (1.795 morti)
  20. Portogallo: 25.702 (1.074 morti)
  21. Messico: 24.905 (2.271 morti)

Che ne pensate unimamme?

LEGGI ANCHE –> NESSUNO DEI BAMBINI È RISULTATO POSITIVO AL CORONAVIRUS: LO STUDIO MODELLO

Informazioni aggiornate in tempo reale sulla diffusione dei casi di Covid-19 in Italia le trovate sul sito web del Ministero della Salute.

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK e INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

Coronavirus in Italia | Sempre meno malati e ricoveri | Dati al 5 maggio – Universomamma.it (Roma, Monteverde Nuovo. Foto di ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)