Eleonora Daniele spiega perché “Mara Venier sarà la madrina di mia figlia” | FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:40
0
113

Eleonora Daniele ha deciso che Mara Venier sarà la madrina di sua figlia per il battesimo. In un’intervista spiega perché.

madrina della figlia di Eleonora Daniele
Eleonora Daniele spiega perché Mara Venier sarà la madrina di mia figlia FOTO Universomamma.it

La conduttrice e giornalista di 43 anni Eleonora Daniele è incinta della sua piccola Carlotta. La presentatrice di Storie italiane però ha già deciso che chiederà a Mara Venier di essere madrina di sua figlia.

LEGGI ANCHE > “COME UNA GUERRIERA” ELEONORA DANIELE INCINTA RACCONTA PAURE E DESIDERI FOTO

La conduttrice Eleonora Daniele sceglie una persona importante per sua figlia

Mara Venier e Eleonora Daniele sono grandi amiche e quindi la scelta della conduttrice pare piuttosto naturale. La Daniele si è sposata lo scorso settembre, dopo 16 anni di storia d’amore con una bella cerimonia a cui hanno partecipato tutti i suoi amici, alcuni vip. Eleonora Daniele, per chi non lo sapesse, ha sposato Giulio Tassoni, suo grande amore. Ora, si accinge a diventare mamma per la prima volta. “La nascita di Carlotta? Grazie a lei, supererò tutte le paure di questi giorni difficili. Sarà una bella rivoluzione, anche l’universo è nato dal caos e lei sarà il nostro universo!”, racconta a Famiglia Cristiana. “Lei è forte: sento già che mi dà ordini” racconta la presentatrice a Oggi.

Eleonora Daniele spiega perché Mara Venier sarà la madrina di mia figlia FOTO Universomamma.it

Eleonora Daniele ha provato a spiegare perché ha scelto Mara Venier come madrina per la sua Carlotta. “Zia Mara… io la chiamo così. È una donna unica, una grande professionista. Con lei nell’ultimo anno ho parlato di due cose importanti: una spiacevole, la scomparsa di mio fratello Luigi, che soffriva di una grave forma di autismo, e una molto bella, l’arrivo di Carlotta“. Nel 2015 Eleonora Daniele aveva perso suo fratello, ricevendo però la solidarietà di tutti i colleghi.In questi giorni complicati il mio pensiero è andato spesso alle famiglie che convivono con disabilità mentali, alla loro difficoltà nel tenere questi ragazzi soprattutto nei momenti più complessi quando l’autolesionismo diventa impossibile da sostenere. Per loro uscire è libertà, l’occasione per sfogarsi e mantenere un equilibrio. Vivere con una disabilità, soprattutto da sorella, ti permette di guardare il mondo con occhi diversi, mi ha fatto crescere molto più velocemente”.

LEGGI ANCHE > ELEONORA DANIELE SPIEGA COME è RIMASTA INCINTA A 43 ANNI “LA VEDEVO DIFFICILE” FOTO

Infine la giornalista Daniele ha deciso di rivolgersi alla madre Iva, che vive in provincia di Pavia. “Mi immagino con lei al telefono a raccontarle, dopo la diretta, le mie paure, a ragionare sulla valigia per andare a partorire… Magari le scriverò una lettera perché possa restare nel tempo. Di lei vorrei che Carlotta prendesse l’eleganza; è sempre stata bella, curata e mai esagerata, io la vedevo come una principessa. Vorrei con Carlotta avere la sua capacità di trasmettere determinati valori”. Unimamme, cosa ne pensate di quanto raccontato da Eleonora Daniele?

LEGGI ANCHE > ELEONORA DANIELE INCINTA: L’ANNUNCIO COMMOSSO E IL NOME SCELTO VIDEO

Per restare sempre aggiornato su richiami, notizie e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram o su GoogleNews.

madrina della figlia di Eleonora Daniele
Eleonora Daniele spiega perché Mara Venier sarà la madrina di mia figlia FOTO Universomamma.it