Nespresso: la truffa online segnalata dalla Polizia Postale | FOTO
Nespresso: la truffa online segnalata dalla Polizia Postale | FOTO

Nespresso: la truffa online segnalata dalla Polizia Postale | FOTO

Nespresso, la truffa online che in questi giorni ha segnalato la Polizia Postale. Attenzione a non dare mai i propri dati personali.

Truffe online
Attenzione alle nuove truffe online: l’allarme della Polizia Postale | FOTO – Universomamma.it

In questo periodo stanno circolando su internet ed attraverso i social ed i programmi di messaggistica istantanea diverse truffe. Oltre a quella che ha visto il colosso dell’arredamento low cost svedese, Ikea, come protagonista inconsapevole, ce ne sono altre, e due segnalate dalla Polizia Postale.

LEGGI ANCHE —> BUONO IKEA: LA TRUFFA SI WHATSAPP | FOTO

Truffa online sfruttando il nome “Nespresso”: la segnalazione della Polizia Postale

I truffatori cercano dei modi sempre nuovi per ingannare le persone. La Polizia Postale segnala spesso sul suo sito le truffe. Questa volta si parla  della Nespresso che “regalerebbe” una macchina del caffè e cialde a chi si registra sul sito. L’azienda non ha mai autorizzato questa promozione, ma i truffatori usano lo stesso il logo e le foto per far si che i consumatori si confondano e consegnano loro i propri dati sensibili.

Il testo del messaggio che circola è molto questo o alcuni simili: “Guarda Caffè gratis! Nespresso per festeggiare i 30 anni sta regalando una caffettiera Nespresso GOLD ad edizione limitata!!!”.

Oltre a quella con oggetto la Nespresso, gli esperti della  Polizia postale segnalano un tentativo di smishing. La truffa si realizza attraverso l’invio di un sms con cui viene richiesto il versamento di 2 euro e l’inserimento dei propri dati e quelli della carta di credito per “sbloccare” un fantomatico pacco in spedizione. Il pacco non esiste, non esiste nessuna spedizione, ma il pagamento è reale.

Truffe online
Attenzione alle nuove truffe online: l’allarme della Polizia Postale | FOTO – Universomamma.it

LEGGI ANCHE —> COOP, ESSELUNGA E CONAD E LA TRUFFA SU WHATSAPP: LA DENUNCIA DELLA POLIZIA | FOTO

Il consiglio degli esperti è sempre quello di fare attenzione a verificare le fonti delle promozioni. Non cliccare mai sui link che arrivano via mail o sms senza avere prima accertato che siano veri. Inoltre è sempre meglio cercare promozioni o sconti sui siti ufficiali dei marchi in questione. In caso di sospetti si deve segnalare al portale della Polizia postale in modo che nessuno posso cadere nella truffa, compilando un forum si potrà spiegare il problema ed essere ricontattati.

LEGGI ANCHE —>  CORONAVIRUS, ATTENTI ALLE TRUFFE: “NON APRITE A NESSUNO” | L’ALLARME DELLA CROCE ROSSA ITALIANA

Voi unimamme eravate a conoscenza di queste truffe? Cosa ne pensate?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

Truffe online
Attenzione alle nuove truffe online: l’allarme della Polizia Postale | FOTO – Universomamma.it