Coronavirus in Italia | Contagi in calo ma non in Lombardia | Dati al 15 giugno
Coronavirus in Italia | Contagi in calo ma non in Lombardia | Dati al 15 giugno

Coronavirus in Italia | Contagi in calo ma non in Lombardia | Dati al 15 giugno

Coronavirus in Italia: contagi in calo ma non in Lombardia, i dati aggiornati al 15 giugno.

coronavirus italia contagi calo lombardia
Coronavirus in Italia | Contagi in calo ma non in Lombardia | Dati al 15 giugno – Universomamma.it (Protesta degli infermieri in Piazza del Popolo a Roma. Foto di FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

I dati aggiornati della Protezione Civile sull’epidemia di Coronavirus in Italia segnalano ancora un nuovo calo di contagi e decessi. Oggi nel Paese si segnalano 303 nuovi contagi in più, in calo dai 338 di ieri. Di questi nuovi contagi ben 259 sono in Lombardia, una cifra pari all’85% di tutti i nuovi casi nazionali. L’incremento percentuale giornaliero a livello nazionale scende al +0,13% dal +0,14% di ieri. I contagi complessivi in Italia sono 237.290 dall’inizio dell’epidemia.

Dalla somma dei nuovi contagi nazionali ne sono stati sottratti due della Provincia di Bolzano a seguito di un  ricalcolo (quindi ai 236.989 di ieri vengono aggiunti 301 casi).

A fronte del calo dei nuovi contagi, va segnalato un numero molto basso di tamponi, che oggi sono 28.107, rispetto ai 56.527 di ieri. Circostanza che fa salire il rapporto tra contagi e tamponi che passa all’1,07% dallo 0,59% di ieri. Di seguito i dati aggiornati.

LEGGI ANCHE –> MORTALITÀ IN ITALIA NEL PRIMO QUADRIMESTRE 2020 | 2° RAPPORTO ISTAT E ISS | IMPATTO DEL COVID-19

Coronavirus in Italia: contagi in calo ma non in Lombardia, dati aggiornati

I dati aggiornati al 15 giugno sull’epidemia di Coronavirus in Italia, a quasi un mese dalle maggiori aperture della fase 2 dell’emergenza sanitaria, ci comunicano un ulteriore calo nei nuovi contagi da Covid-19 su tutto il territorio nazionale con l’unica eccezione della Lombardia. Continua il calo dei malati e la crescita dei guariti anche se in numeri decisamente inferiori a quelli degli ultimi giorni. Oggi, infatti, si registrano 365 malati o attualmente positivi in meno, rispetto ai meno 1.211 di ieri. Il numero complessivo delle persone con un’infezione in corso in Italia scende a 25.909, sono le persone in isolamento domiciliare o ricoverate in ospedale.

I guariti di oggi sono 640, rispetto ai 1.505 di ieri, un numero che porta il totale dei guariti a 177.010 dall’inizio dell’epidemia. Molto buono, finalmente, il dato sui morti che dopo il calo di ieri sotto le 50 unità, con 44 decessi, oggi segna un ulteriore calo a 26 casi, il numero più basso dal 2 marzo scorso, quando in un giorno ci furono 18 decessi e poi 27 il 3 marzo. I giorni seguenti i decessi aumentarono vertiginosamente, fino al picco tra il 27 e il 28 marzo. Il numero complessivo di decessi in Italia per il Coronavirus è arrivato a 34.371 casi.

Prosegue il calo dei pazienti ricoverati in ospedale e dei positivi in isolamento a casa.

LEGGI ANCHE –> DECESSI PER CORONAVIRUS: LE CARATTERISTICHE DEI PAZIENTI NEL NUOVO RAPPORTO ISS

Casi di Covid-19 in Italia aggiornati a lunedì 15 giugno 2020

  • 25.909 attualmente positivi al Covid-19: -365 casi dal 14 giugno (ieri erano diminuiti 1.211 casi, sabato di 1.512 casi, venerdì di 1.640 casi,  giovedì di 1.073 casi, mercoledì di 1.162 casi, martedì di 1.858 casi, lunedì di 532 casi, domenica di 615 casi, sabato di 1.099 casi, venerdì di 1.453 casi, giovedì di 868 casi, mercoledì 3 giugno di 596 casi, martedì 2 giugno di 1.474 casi, lunedì 1° giugno di 708 casi);
  • 177.010 i guariti: pari a +640 da ieri;
  • 34.371 i morti: pari a +26

Il numero complessivo dei contagi di Covid-19 in Italia dall’inizio dell’epidemia ha raggiunto i 237 mila casi, pari a 237.290 casi totali, dai 236.989 di ieri.

Tra i 25.909  positivi al Coronavirus alla data del 15 giugno:

  • 22.213 si trovano in isolamento domiciliare (-258 in un giorno)
  • 3.489 sono ricoverati con sintomi (-105 pazienti in un giorno)
  • 207 sono in terapia intensiva (ieri erano 209, -2 in un giorno).

Anche se in numeri più contenuti, prosegue il calo dei pazienti ricoverati in ospedale per Covid-19 e dei positivi in che fanno la malattia in casa.

La distribuzione dei casi di Covid-19 su base regionale al 15 giugno 2020.

Mentre in quasi tutte le regioni oggi si osserva un netto calo dei casi, eccetto Liguria, Campania e Puglia ma con un lieve aumento – anche se va precisato, con molti meno tamponi oggi – la Lombardia è in controtendenza e vede aumentare di nuovo i suoi contagi giornalieri, oggi a 259 casi, dai 244 di ieri e 210 dell’altro ieri. Anche qui, comunque, i tamponi di oggi sono meno: 6.637 rispetto ai 9.336 di ieri, con il rapporto tra positivi e tamponi che sale al 3,9%, dal 2,61% di ieri. I contagi complessivi salgono a 91.917 in Lombardia, vicinissimi alla quota dei 92 mila.

I malati o attualmente positivi in regione sono 15.976, in calo di 13 casi dal giorno precedente, così distribuiti: 13.864 in isolamento domiciliare (+85 casi da ieri); 2.018 ricoverati in ospedale (-98 casi); 94 in terapia intensiva (numero stabile). I guariti oggi sono 264, per un numero complessivo di 59.484 dall’inizio dell’epidemia. Si registra, invece, un deciso calo dei morti: oggi solo 8 rispetto ai 21 di ieri e 23 dell’altro ieri, per un totale di 16.457 morti dall’inizio dell’epidemia.

Nelle altre regioni i contagi diminuiscono ovunque, tranne in Liguria, dove oggi si registrano 8 nuovi casi rispetto ai 4 di ieri, in Campania, oggi con 4 casi rispetto a 1 solo ieri, e in Puglia, oggi con 1 nuovo caso mentre ieri era a zero. Invece la Toscana con 8 nuovi contagi si mantiene stabile sul dato di ieri, così come le Marche con 4 contagi. In Piemonte oggi si segnalano solo 2 casi, dai 30 di ieri, in Emilia Romagna 11 casi, dai 17 di ieri, in Veneto 1 solo dai 7 di ieri. Il Lazio oggi registra solo 3 nuovi casi, dai 14 di ieri, legati soprattutto al nuovo focolaio di Roma, all’Ircss San Raffaele di via della Pisana. La Provincia di Trento e la Sicilia oggi hanno 1 nuovo contagio ciascuna. Tutte le altre regioni sono a zero contagi.

Riguardo ai morti, sottratti dai 26 nazionali gli 8 della Lombardia, gli altri 18 decessi si registrano: 3 in Emilia Romagna, 3 in Toscana, 4 in Liguria, 3 in Lazio, 2 in Puglia, 1 in Provincia di Trento, 1 in Sicilia, 1 in Provincia di Bolzano. In tutte le altre regioni non si sono avuti decessi, nemmeno in Piemonte e Veneto.

La pandemia di Covid-19

I numeri della  pandemia di Covid-19 hanno superato i 7 milioni e 960 mila di contagi nel mondo e si avvicinano velocemente agli 8 milioni, mentre sono più di 434 mila i decessi. Gli Stati Uniti hanno 2 milioni e 100 mila contagi e oltre 115 mila morti, di cui oltre 30 mila sono a New York, dove l’epidemia tuttavia è sotto controllo. Il Brasile è il secondo Paese al mondo per contagi, dove sono già oltre 867 mila, ed è anche il  secondo per numero di decessi, con più di 43 mila, ha superato il Regno Unito che ne ha oltre 41 mila. Al terzo posto nel mondo per contagi è la Russia con 536 mila, segue l’India con 332 mila contagi. Il Perù è ottavo, dietro l’Italia, con oltre 229 mila contagi, mentre l’Iran ha visto aumentare i nuovi casi e superare la Germania, salendo al decimo posto nel mondo con oltre 189 mila contagi.

Secondo gli ultimi dati rilevati alle 19.33 di lunedì 15 giugno dalla Johns Hopkins University. I casi complessivi di Covid-19 nel mondo sono 7.960.856, i morti sono 434.432. Così distribuiti tra i vari Paesi:

  1. Stati Uniti: 2.102.765 (115.827 morti)
  2. Brasile: 867.624 (43.332 morti)
  3. Russia: 536.484 (7.081 morti)
  4. India: 332.424 (9.520 morti)
  5. Regno Unito: 298.310 (41.821 morti)
  6. Spagna: 244.109  (27.136 morti: dato non  aggiornato da giorni)
  7. Italia: 237.290 (34.371 morti)
  8. Perù: 229.736 (6.688 morti)
  9. Francia: 194.153 (29.410 morti)
  10. Iran: 189.876 (8.950 morti)
  11. Germania: 187.682 (8.804 morti)
  12. Cile: 179.436 (3.362 morti)
  13. Turchia: 178.239 (4.807 morti)
  14. Messico: 146.837 (17.141 morti)
  15. Pakistan: 144.478 (2.729 morti)

 

Che ne pensate unimamme?

LEGGI ANCHE –> MORTALITÀ IN ITALIA NEL PRIMO TRIMESTRE 2020 | RAPPORTO ISTAT E ISS | IMPATTO DEL COVID-19

Informazioni aggiornate in tempo reale sulla diffusione dei casi di Covid-19 in Italia le trovate sul sito web del Ministero della Salute.

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK e INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

Coronavirus in Italia | Contagi in calo ma non in Lombardia | Dati al 15 giugno – Universomamma.it (Roma. Foto di TIZIANA FABI/AFP via Getty Images)