Se ha caldo e non può dirlo | consigli per vestire i neonati in estate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:33

Se ha caldo e non può dirlo il bimbo darà dei segnali di insofferenza. Vediamo alcuni consigli per vestire i neonati in estate ed arginare questo problema.

se ha caldo e non può dirlo
immagine da adobestock

I neonati, a differenza dei bambini più grandi, non riescono a comunicare a parole le loro esigenze. Può capitare che in estate a causa del caldo siano insofferenti e piangano senza apparente motivo. Ecco una serie di consigli per aiutare le mamme con il loro abbigliamento estivo.

LEGGI ANCHE: Come aiutare neonati e bambini piccoli a riposare bene nonostante il caldo

Se ha caldo e non può dirlo, i consigli pratici per vestire i neonati in estate

se ha caldo e non può dirlo - consigli per vestire i neonati in estate
immagine da pixabay

I neonati sono delicati e spesso le mamme tendono a coprirli troppo anche in estate. Se da una parte rispetto ai bimbi più grandi ancora non camminano e corrono, dall’altro bisogna dire che sono più soggetti a colpi di calore in quanto il loro corpo non riesce ancora a regolarne la dispersione.

Nella scelta dell’abbigliamento dei nostri piccoli allora conviene sempre prediligere tessuti come il cotone o il lino, che sono naturali e traspiranti e vestirli sempre con colori chiari che oltre a far traspirare meglio la pelle attraggono anche meno i raggi del sole.

Se siamo in casa senza aria condizionata possiamo vestirli semplicemente con un pagliaccetto o un vestitino di cotone, anche di notte. Se invece siamo in ambienti con aria condizionata conviene vestirli a strati, magari tenendo pronto un golfino o un lenzuolino di cotone da mettere nella culletta o nel passeggino. Potendo scegliere la temperatura del climatizzatore, cercare di non far stare il bambino in un ambiente troppo freddo, per evitare di provocargli uno sbalzo di temperatura.

Altro problema a cui spesso vanno incontro i neonati è la dermatite da pannolino, che in estate purtroppo è più facile da riscontrare perché il sudore e l’umidità del pannolino creano irritazione sulla loro pelle delicata. Ecco perché conviene cambiare spesso il pannolino e tenere il bimbo sempre asciutto, laddove è possibile lasciarlo anche senza il pannolino per far traspirare meglio la pelle.

LEGGI ANCHE: Indumenti speciali per i neonati prematuri: i doni delle mamme volontarie | FOTO

Sicuramente per i piccolissimi non è necessario mettere le scarpine, soprattutto quando fa caldo. Magari giusto i calzini di cotone se l’ambiente è fresco, o un cappellino, utile per ripararlo sia dal caldo che dal freddo.

Infine, le neomamme spesso non sanno come comportarsi con il body intimo, quando toglierlo o quale utilizzare in estate. Esistono in commercio dei body molto freschi di cotone anche completamente naturale. In generale la linea guida sembra essere quella di aspettare l’estate inoltrata per togliere definitivamente il body ai neonati, ma nel frattempo usare quelli smanicati.

LEGGI ANCHE: Professionista del sonno: tutti i rimedi per fare addormentare il neonato

se ha caldo e non può dirlo - vestire i neonati in estate
immagine da pixabay

Speriamo che questi consigli pratici siano di aiuto nella scelta dell’abbigliamento del vostro piccolo e che vi aiutino a godervi appieno la bella stagione insieme a loro.

E voi unimamme? Come vestite i vostri piccolini in estate? Se il vostro bimbo sta per nascere, cosa avete acquistato per lui/lei?