Nomi femminili con la C: i più belli, significativi e amati dai bambini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00
0
17

Se ancora non avete scelto il nome della vostra bambina, date un’occhiata a questa lista di nomi femminili con la C prima di decidere

nomi femminili con la c
immagine da pixabay

Il nome del bambino è sempre importante. Se avete appena saputo che sarà una femminuccia, ecco una lista di nomi femminili con la C con i relativi significati e onomastici

I nomi femminili con la C più belli e significativi e amati

nomi femminili
immagine da pixabay

Andiamo a vedere i nomi con la C più belli, con i loro significati e tutte le loro varianti italiane e straniere

LEGGI ANCHE: ECCO COME LA CHIAMEREMO | I NOMI FEMMINILI CON LA LETTERA A

  • Camilla: viene dal latino e significa “ministra di Dio”, usato anche nella sua variante spagnola Camila, si festeggia il 3 Marzo o il 26 Luglio
  • Candida: viene dal latino e il suo significato è “bianchissima, luminosa”. Festeggia l’onomastico il 3 Ottobre
  • Carla: è di origine germanica e significa “persona libera”. Si festeggia il 17 Agosto o il 4 Novembre. Ha moltissime varianti, tutte molto utilizzate: Carlotta, Carol, Carola, Carolina, Charlotte
  • Carmela: è un nome di origine ebraica e significa “giardino di Dio”. Si festeggia il 16 Luglio ed è molto utilizzato anche nella sua variante spagnola Carmen
  • Cassandra: dal greco “eccellente” o “colei che trionfa”. Festeggia l’onomastico il primo Novembre, giorno di Ognissanti
  • Caterina o Catherine: deriva dal greco e il suo significato è “pura”. Si festeggia il 29 Aprile. Molto usato anche nella variante Catia
  • Cecilia: deriva da un cognomen romano e significa “cieco”. Si festeggia il 22 Novembre
  • Celeste: vuol dire “celestiale, paradisiaco” e festeggia l’onomastico il 14 Ottobre
  • Chiara: deriva dal latino e vuol dire “luminoso, brillante” Si festeggia l’11 Agosto. Anche questo nome ha moltissime varianti, alcune sono Clara, Clarissa o Claire
  • Chloe: nome di origine greca che significa “giovane, verde, fresco”. Si può festeggiare il primo Novembre, giorno di Ognissanti
  • Cinzia: è un nome di origine greca e vuol dire “nativa di Cinto” ma può significare anche “Luna”. Si può festeggiare il 1 Novembre, giorno di Ognissanti
  • Claudia: viene dal latino e significa “claudicante”. Si festeggia il 20 marzo
  • Clea o Cleopatra: la sua origine non è nota, il suo significato è “gloria del padre” e festeggia l’onomastico il 19 Ottobre
  • Clementina: questo nome vuol dire “gentile, indulgente” e festeggia l’onomastico il 21 Ottobre
  • Clotilde: di origine germanica, il suo significato è “gloriosa in battaglia”. Festeggia l’onomastico il 3 Giugno
  • Concetta: è un nome legato alla tradizione cristiana e il suo significato è “concepita senza peccato”. si festeggia l’8 Dicembre, in onore dell’Immacolata Concezione
  • Consuelo o Consolata: anche questo è un nome della tradizione cristiana e omaggia la Madonna del Buon Consiglio. Si festeggia il 20 Giugno
  • Corinna o Corinne: nome di origine greca che vuol dire “fanciulla”. Si può festeggiare il 1 Novembre, giorno di Ognissanti
  • Costanza: questo nome significa “tenace, saldo” e si può festeggiare in varie date a seconda della Santa o Beata che si vuole celebrare: 18 Febbraio, 17 Luglio, 19 Settembre
  • Cristal: questo nome viene dal termine inglese “crystal”(“cristallo”) e si può fsteggiare il 1 Novembre, giorno di Ognissanti

LEGGI ANCHE: LA SCELTA DEL NOME; LA VERSIONE DEL PAPÀ

Questi sono i principali nomi femminili con la C più utilizzati e amati. Ci sono già moltissime varianti particolari, ma potete spaziare anche con quelli stranieri più diffusi, come Chanel, che omaggia la stilista francese Coco Chanel, oppure Chantal, che vuol dire “luogo delle pietre” e richiama un omonimo luogo della Francia.

nomi femminili c
immagine da pixabay

E voi unimamme che nome avete scelto per la vostra bimba?

Per restare sempre aggiornato su richiami, notizie e tanto altro continua a seguirci su GoogleNews.