Nomi femminili con la G: i più belli, significativi e amati tra i bambini

Sapete quali sono i nomi femminili con la lettera G più belli? Se aspettate una femminuccia guardate questi e trovate quello che vi colpirà al cuore 

nomi femminili con la g
immagine da adobestock

Ogni genitore sceglie il nome per il suo bimbo o la sua bimba con un criterio diverso. E’ importante però trovare un nome che sia bello per mamma e papà e magari con un significato per voi particolare.

I nomi femminili con la G

nomi femminili lettera g
immagine da adobestock

Da Gisella a Giovanna, Da Gemma a Gaia, andiamo a vedere quali sono quelli più belli, il loro significato e la data dell’onomastico.

LEGGI ANCHE: SCELTA NOMI PER BAMBINI | ECCO COME LO CHIAMEREMO

  • Gabriella: nome di origine persiana che significa “donna di Dio”. L’onomastico si festeggia il 29 Settembre
  • Gaetana: nome di origini latine che vuol dire “abitante di Gaeta”. L’onomastico si festeggia il 7 Agosto
  • Gaia: nome che viene dalla mitologia greca e può significare “terra” o “trasparente”. L’onomastico si festeggia il primo Novembre, giorno di Ognissanti
  • Gemma: nome che viene dal latino e vuol dire “bocciolo, germoglio di vite”. Festeggia l’onomastico l’11 Aprile
  • Genoveffa: nome celtico antico che significa “fanciulla nobile”. Festeggia l’onomastico il 3 Gennaio
  • Gerardina: nome germanico che significa “valorosa”. L’onomastico si festeggia il giorno di san Gerardo, il 30 Ottobre
  • Germana: nome che viene dal latino e significa “sorella”. Festeggia l’onomastico il 15 Giugno
  • Giada: è un nome con una matrice spagnola che significa “pietra del fianco”. L’onomastico si può festeggiare il primo novembre, giorno di Ognissanti
  • Gilda: è il diminutivo di Ermenegilda, un nome visigoto che significa “capace nei sacrifici”. Festeggia l’onomastico il 1 Giugno
  • Gina: diminutivo del nome Luigia, nome di origine tedesca che significa “donna illustre”. L’onomastico si festeggia il 17 Ottobre
  • Ginevra: nome di origine gallese che significa “spirito puro”. L’onomastico si può festeggiare il primo Novembre, giorno di Ognissanti
  • Gioia: questo nome viene dal latino e significa “piena di gioia”. L’onomastico si può festeggiare il primo Novembre, giorno di Ognissanti

LEGGI ANCHE: I GENITORI NON CONCORDANO SUL COGNOME DELLA FIGLIA: IL GIUDICE DECIDE PER IL BAMBINO

  • Giorgia: questo nome viene dal greco antico e vuol dire “lavoratrice della terra”. L’onomastico si festeggia il 15 Febbraio
  • Giovanna o Gianna: nome di origine ebraica che vuol dire “Dio ha avuto misericordia”. Festeggia l’onomastico il 30 Maggio
  • Gisella o Giselle: nome di origine germanica che vuol dire “pegno di fede”. L’onomastico si festeggia il 21 Maggio
  • Giulia o Giuliana: questo nome viene dal greco e significa “sacro a Giove”. Festeggia l’onomastico il 9 Gennaio
  • Giuseppina o Giusy: nome aramaico che vuol dire “Dio accresca, porti fertilità”. Si festeggia il 19 Marzo
  • Gloria: nome che viene dal latino e significa “lode universale”. L’onomastico si può festeggiare il primo Novembre, giorno di Ognissanti
  • Grazia o Graziella: nome che viene dal latino e vuol dire “leggiadra”. L’onomastico si può festeggiare il primo Novembre, giorno di Ognissanti
  • Greta: questo nome in realtà è il diminutivo di Margherita e viene dal greco antico. Il suo significato è “perla”, ma fa riferimento anche al fiore. Festeggia l’onomastico il 22 Febbraio, giorno di Santa Margherita
  • Guendalina: nome di origini celtiche che significa “donna che ha le ciglia bianche”. Festeggia l’onomastico il 14 Ottobre

LEGGI ANCHE: ED SHEERAN PAPÀ PER LA PRIMA VOLTA SVELA IL NOME DELLA FIGLIA

Ecco quindi i principali nomi femminili con la G ed il loro significato. Quando avrete scelto il nome per la vostra piccolina, tutto vi sembrerà più reale ed ancora più magico e potrete iniziare a chiamarla per nome, aspettando soltanto di averla fra le vostre braccia.

nomi femminili con la lettera g
immagine da adobestock

E voi unimamme che nome avete scelto per la vostra bimba?

Per restare sempre aggiornato su notizie, richiami e tanto altro continua a seguirci su GoogleNews.