Se cadono i capelli in gravidanza | perché succede e cosa fare

I capelli in gravidanza cadono per una questione di ormoni o carenza di vitamine. Vediamo perché succede ad alcune donne e quali rimedi adottare 

cadono capelli in gravidanza
immagine da adobestock

Perdere i capelli in gravidanza è un problema comune a molte donne, altre invece vedono la chioma rinvigorirsi. Dipende sicuramente dagli ormoni in circolo ma anche da condizioni di stress fisico o psicologico

Se cadono i capelli in gravidanza, cause e rimedi

se cadono capelli in gravidanza
immagine da pixabay

Durante la prima fase della gravidanza la produzione di ormoni è altissima, soprattutto degli estrogeni. Proprio gli estrogeni sono quelli che di solito rinvigoriscono il cuoio capelluto. Questo avviene nei primi mesi della gravidanza, mentre nella fase finale di preparazione al parto, e anche dopo durante l’allattamento, i livelli di estrogeni diminuiscono e quindi può verificarsi una caduta più o meno consistente dei capelli.

LEGGI ANCHE: “HO PERSO TUTTI I CAPELLI DURANTE LA GRAVIDANZA”: LA TESTIMONIANZA DI UNA DONNA

In alcune donne invece si può manifestare la situazione opposta ovvero cadono i capelli fin dai primi mesi, con i relativi disagi psicologici e di umore per la donna in dolce attesa.

Una delle cause della caduta dei capelli va ricercata in condizioni psicologiche di forte stress. Innanzitutto, quindi, cercate di non crucciarvi troppo per questa condizione ed eliminate le fonti di stress: questo sarà il primo passo verso la risoluzione del problema e porterà benessere a voi e la vostro bambino.

I capelli in gravidanza si indeboliscono anche per carenze di vitamine e minerali, che andrebbero tenuti sotto controllo attraverso delle analisi specifiche che può prescrivere il ginecologo.

Spesso con la sola alimentazione la donna in dolce attesa non riesce a far fronte al fabbisogno di vitamine e minerali che serve a nutrire lei e il suo bimbo. Ecco perché il ginecologo può prevedere di integrare la sua dieta con complessi multivitaminici essenziali, o con minerali e ferro se la donna ne è carente.

Le vitamine del gruppo B sono importantissime per la donna in gravidanza, spesso infatti vengono somministrate sotto forma di integratori. Una delle caratteristiche di queste vitamine è proprio il rinforzamento dei capelli e la stimolazione della crescita.

LEGGI ANCHE:GRAVIDANZA: TUTTI I TRATTAMENTI DA FARE E NON PER SENTIRSI SEMPRE AL TOP

Inoltre alcuni consigli generali per il benessere dei capelli possono rivelarsi preziosi se in gravidanza soffrite di questa condizione:

  • cercare di avere una dieta sana e bilanciata, di mangiare molta frutta e verdura per fare il pieno di vitamine e minerali e di bere moltissimo per evitare la disidratazione
  • utilizzare prodotti quanto meno aggressivi possibile, evitare le tinture con ammoniaca, che fanno male al capello e anche al bimbo, e le permanenti o stirature professionali
  • ridurre al minimo l’utilizzo della piastra e utilizzare il phon alla giusta distanza di almeno 20 cm per non stressare troppo i capelli
  • utilizzare spazzole e pettini con setole morbide
  • spazzolare i capelli a testa in giù dal basso verso l’alto per eliminare cellule morte e riattivare la circolazione dei cuoio capelluto

Questi consigli dovrebbero prevenire almeno in parte il problema della caduta in gravidanza. Purtroppo durante l’allattamento, come abbiamo detto, il problema potrebbe ripresentarsi.

LEGGI ANCHE: SMALTI E PRODOTTI PER LA CURA DELLE UNGHIE IN GRAVIDANZA SONO UNA MINACCIA?

Ma è comunque una condizione temporanea che anche se costituisce un disagio soprattutto psicologico, non toglierà la magia del momento che state vivendo e che vivrete appieno quando nascerà il vostro bebè.

se i capelli in gravidanza cadono
immagine da adobestock

E voi unimamme avete sofferto di questa condizione durante la gravidanza?

Per restare sempre aggiornato su notizie, richiami e tanto altro continua a seguirci su GoogleNews.