Misure ed evoluzione del feto nel terzo trimestre: da cavolo rapa a zucca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:23
0
39

Le misure del feto nel terzo trimestre vanno da quelle di un cavolo rapa a quelle di una zucca, ma è in questi mesi che il bambino cresce e si forma di più

misure ed evoluzione feto terzo trimestre
immagine da adobestock

Alla fine del secondo trimestre il vostro bimbo era una pannocchia, ora diventerà una piccola zucca e svilupperà tutti i suoi sensi e organi

Ecco le misure ed evoluzione del feto nel terzo trimestre

misure ed evoluzione del feto terzo trimestre
immagine da adobestock

Dalle dimensioni di un cavolo rapa a quelle di una zucca, vediamo come cresce e si sviluppa il feto e quali capacità e abilità acquisisce in questi ultimi mesi del suo straordinario viaggio nel pancione di mamma

LEGGI ANCHE: VESTIRSI IN GRAVIDANZA: ECCO TUTTI I CONSIGLI PER AFFRONTARE IL TERZO TRIMESTRE

  • a 25 settimane è grande come un cavolo rapa e pesa circa 700 gr. Si fortificano le ossa e i muscoli
  • a 26 settimane è grande quanto uno scalogno e pesa poco più di 700 gr. Sta affinando la vista e l’udito, riesce a distinguere la luce dal buio e anche le voci dagli altri rumori
  • a 27 settimane ha la grandezza di un cavolfiore e misura circa 900 gr. Si delineano anche i tratti del viso quindi adesso sarà già riconoscibile nelle ecografie e potete immaginare come sarà quando nascerà
  • a 28 settimane è grande come una melanzana e pesa circa 1 kg. Ha le ciglia e riesce a sbattere le palpebre e fare l’occhiolino
  • a 29 settimane misura quanto una mini zucca e pesa circa 1 kg e 100 gr. E’ in grado di regolare la sua temperatura corporea e il suo midollo osseo inizia a produrre i globuli rossi, una funzione importantissima per il suo sviluppo
  • a 30 settimane è grande come una verza e pesa 1 kg e 300 gr. Inizia ad essere abitudinario nei movimenti e nei ritmi sonno-veglia, si sta ambientando nel suo piccolo mondo che a breve dovrà lasciare
  • a 31 settimane è grande come una noce di cocco e pesa 1 kg e mezzo per una lunghezza di circa 40 cm. La sua pelle inizia a diventare rosea e risponde agli stimoli luminosi
  • a 32 settimane è grande come la jicama, la patata messicana, e pesa circa 1 kg e 600 gr.
  • a 33 settimane è grande quanto un ananas e il suo peso è di circa 1 kg e 800 gr. Adesso produce la sostanza che gli permette di respirare autonomamente, anche se non lo fa ancora

LEGGI ANCHE: PAURA DEL PARTO: COME AFFRONTARE IL GIORNO DEL TRAVAGLIO IN MODO SERENO?

  • a 34 settimane la grandezza del feto è quella di un melone retato, misura 45 circa cm e pesa 2 kg e 150 gr
  • a 35 settimane ha le dimensioni di un melone bianco e pesa 2 kg e 300 gr. La mamma inzia in questa settimana a produrre il latte nelle ghiandole mammarie
  • a 36 settimane è grande come un cespo di lattuga e pesa 2 kg e 700 gr. Adesso il feto inizia ad aumentare di peso anche di mezzo kg ogni settimana e si possono fare stime più precise sulle misure e sui percentili di crescita
  • a 37 settimane il feto è grande come una bietola e pesa 2 kg e 900 gr, è lungo quasi 50 cm. La sue pelle è più rosea ed è in grado di deglutire e di succhiare
  • a 38 settimane il feto è grande quanto un porro e pesa poco più di 3 kg. Ora inizia ad avere meno spazio, tanto che nei movimenti può “urtare” la mamma
  • a 39 settimane è grande quanto una mini anguria e pesa circa 3 kg e 100 gr. In queste ultime settimane il feto e la mamma si preparano al parto, lui inizia a scendere e mettersi in posizione per il parto, si ammorbidisce e si apre la cervice dell’utero. Potrebbero rompersi le acque proprio per la testa del bimbo che spinge
  • a 40 settimane è diventato una piccola zucca e pesa fra i 3 kg e i 3 kg e mezzo, è arrivato al traguardo. La mamma è pronta e anche lui, può iniziare il suo nuovo viaggio

Eccoci alla fine del lungo viaggio che il bimbo compie all’interno del grembo materno, con tutte le trasformazioni che ha per diventare un essere formato e in grado di respirare, alimentarsi e crescere autonomamente.

LEGGI ANCHE: PERDITE VAGINALI IN GRAVIDANZA, IL COLORE VI DICE SE È NORMALE OPPURE NO

Il parto può avvenire anche prima del termine, che sarebbe tra la 39esima e la 40esima settimana. Se il bimbo nasce tra la 37esima e la 38esima settimana è precoce, se invece nasce prima delle 37 settimane di gestazione è prematuro, perché come abbiamo visto non avrà raggiunto ancora quelle facoltà per vivere autonomamente fuori dal grembo materno e dovrà essere assistito e aiutato nelle sue prime settimane di vita.

misure del feto nel terzo trimestre cavolo rapa a zucca
immagine da adobestock

Cosa ne pensate unimamme di questa lista di frutta e verdura per misurare il bambino nella pancia?

Per restare sempre aggiornato su notizie, richiami e tanto altro continua a seguirci su GoogleNews.