11 Ottobre giornata internazionale delle bambine e ragazze

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:22
0
24

11 Ottobre, la giornata internazionale delle bambine e delle ragazze, istituita nel 2011 dall’ONU. Un tema da conoscere e affrontare

giornata internazionale bambine e ragazze
immagine da unsplash

Lo scopo della giornata è di sensibilizzare politica e istituzioni sulla discriminazione di genere, che parte già in tenera età, e sui diritti dell’infanzia, in particolare delle bambine

La Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze

giornata bambine ragazze 11 ottobre
immagine da unsplash

Nel mondo ci sono più di un miliardo di bambine, secondo i dati dell’Onu. Purtroppo una larga parte ancora non vive in condizioni di parità di genere e viene discriminata in base all’età e in base al sesso, non avendo poi l’opportunità di costruirsi un proprio futuro, ma dipendendo dalle scelte del padre o della famiglia e subendo ancora abusi e soprusi.

LEGGI ANCHE: MATRIMONI FORZATI PER 33MILA BAMBINE AL GIORNO: I DATI DELL’ONU | FOTO

Dare alle bambine e alle giovani donne il diritto di vivere la propria vita senza dover affrontare discriminazioni, lasciar loro l’opportunità di costruirsi un futuro, avere un riconoscimento dalla società per il loro lavoro, dovrebbe essere oggi un obbiettivo di tutti i governi e di tutte le politiche di genere.

Ancora oggi in molte culture le donne vivono in una condizione di subordinazione all’uomo e alle bambine non è data la libertà di vivere la propria infanzia. Si pensi, ad esempio, alla realtà delle spose bambine, ai soprusi sessuali e alla limitazione dei diritti civili fin dalla tenera età.

Per l’Onu, l’emancipazione del genere femminile parte dalla tenera età. Dando infatti alle bambine e alle giovani donne l’opportunità di esprimere le proprie potenzialità, si rivelerebbe un punto di forza per la politica e per la società intera.

LEGGI ANCHE: ALLARME PEDOFILIA E PROSTITUZIONE: COINVOLTE BAMBINE DI 10 E 12 ANNI

“se supportate in modo adeguato durante l’adolescenza, è per loro possibile diventare donne, lavoratrici, madri, imprenditrici, leader politiche indipendenti. Si tratta di un vero e proprio investimento sul futuro; metà del mondo può essere così un partner alla pari nel trattare le questioni del cambiamento climatico, i conflitti politici, la crescita economica, la prevenzione delle malattie e la sostenibilità globale”, queste le parole dell’Organizzazione delle Nazioni Unite a supporto della tematica dell’emancipazione delle donne e delle bambine.

Le bambine possono essere una grande risorsa della società, ma perché questo accada e perché si formino come persone indipendenti e trovino la loro collocazione nel mondo, c’è bisogno del supporto della politica, che attraverso iniziative, leggi e programmi mirati potrà aiutare le bambine a vincere le discriminazioni e ad eliminare dalla società tutto ciò che le penalizza.

Lo scopo di questa giornata è dunque quello di sensibilizzare la società e la politica sulle sfide che il genere femminile si trova ad affrontare fin dalla primissima età: dalle spose bambine alle gravidanze indesiderate, dalla violenza di genere alle malattie sessualmente trasmissibili, dall’accesso alla scuola alle vaccinazioni.

Le iniziative promosse per la giornata delle bambine prevedono la partecipazione anche dell’Unicef e di alcune Onlus che si dedicano alle politiche di genere e a questa tematica. Tra queste va citata la Onlus Terres des Hommes, che da sempre cerca di contrastare la violenza e le discriminazioni verso le giovani donne con progetti e iniziative. Quest’anno ha presentato un dossier intitolato Indifesa che parla della condizione di bambine e ragazze nel mondo.

LEGGI ANCHE: THERESA KACHINDAMOTO, LA DONNA CHE HA SALVATO MIGLIAIA DI SPOSE BAMBINE

Anche la scuola svolge un ruolo importante nella battaglia per l’emancipazione femminile. Le bambine che hanno accesso all’istruzione infatti avranno maggiori possibilità di emanciparsi e realizzarsi. In alcune scuole e istituti verrà affrontato il tema con diverse iniziative e verrà distribuita la Carta dei diritti delle donne.

giornata internazionale delle bambine e ragazze
immagine da unsplash

E voi unimamme come celebrerete questa giornata insieme alle vostre bambine e ragazze?

Per restare sempre aggiornato su notizie, richiami e tanto altro continua a seguirci su GoogleNews.