Cosa non indossare in gravidanza: ecco alcuni consigli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:19
0
67

Ci sono degli abiti che vanno totalmente evitati durante i nove mesi? Ecco cosa non indossare in gravidanza seguendo alcuni veloci consigli.

Vestirsi in gravidanza (fonte unsplash)
Vestirsi in gravidanza (fonte unsplash)

Per le donne che vogliono sentirsi sempre cool e alla moda anche in gravidanza, i nove mesi possono metterle a dura prova.

Non sempre si riesce a conciliare il proprio gusto personale con ciò che gli abiti premaman propongono.

In un articolo precedente però abbiamo affrontato l’argomento, spiegando anche come è possibile scegliere la taglia.

Nonostane questo ci sono diverse donne che non possono rinunciare a dei loro abiti, anche quando questi non entrano più.

Tuttavia però per rendere, il proprio stile in gravidanza sempre di tendenza ci si potrebbe ispirare a dei volti noti dello spettacolo, come vi abbiamo consigliato qualche tempo fa.

In ogni caso è bene tenere a mente il fatto che non tutto quello che si indossava un tempo è possibile continuarlo ad utilizzare sia perché le forme lievitano sia perché certi abiti danno fastidio.

Ad esempio i tanto amati jeans, non sempre si riescono ad indossare, proprio perché a causa del fatto che la pancia lievita piano piano è quasi impossibile chiuderli.

Ma ci sono degli abiti che andrebbero evitati completamente favorendone altri?

Cosa non indossare in gravidanza: ecco alcuni consigli

Donna in gravidanza (fonte unsplash)
Donna in gravidanza (fonte unsplash)

La risposta alla domanda è no. Se si vuole, si può indossare qualsiasi cosa si desideri, ma ci sono delle controindicazioni.

LEGGI ANCHE: Bianca Balti stilista | La linea premaman sexy, comoda e coloratissima

Nel senso che non tutti i vestiti sono fatti per poter rendere la giornata di una donna incinta comoda e una quasi mamma, la prima cosa che desidera, è comodità soprattutto quando ancora deve recarsi a lavoro e affrontare una lunga giornata.

Per cominciare è bene partire dall’intimo.

I reggiseni con il ferretto o a balconcino potrebbero essere un pò fastidiosi, per questo sarebbe bene sostituirli con dei top elasticizzati che non solo sono comodi, ma riescono a contenere per bene le forme che in gravidanza lievitano molto velocemente.

Per quanto riguarda gli abiti, l’accortezza maggiore deve riguardare la zona del punto vita.

Insomma indossare qualcosa di troppo stretto in quella zona potrebbe non essere un’ottima idea e proprio per questo in generale si tendono ad indossare delle maglie larghe sotto e più strette sul seno o dei pantaloni regolabili che riescano a contenere anche la pancia.

LEGGI ANCHE: Jeans in gravidanza: quanto sono pericolosi da indossare?

Forse la parte più complicata è rappresentata dalle calzature perché i piedi in questo periodo tendono ad essere sempre più gonfi e con grande probabilità le scarpe di un tempo non riescono più ad essere indossate.

Purtroppo però su quale tipologia di scarpa scegliere in questi nove mesi, la scelta diventa molto complicata perché non dovrebbero essere né troppo alte e né troppo basse e sarebbe meglio evitare di indossare anche gli stivali fino al ginocchio che con a causa della ritenzione idrica potrebbero comprimere troppo i polpacci.

Dunque meglio orientarsi sulle care e vecchie scarpe da ginnastica, con queste non si può sbagliare!

Abiti premaman jeans (fonte unsplash)
Abiti premaman jeans (fonte unsplash)

LEGGI ANCHE: Vestirsi in gravidanza: ecco tutti i consigli per affrontare il terzo trimestre

E voi unimamme cosa non avete indossato durante la gravidanza?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS